Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

“Gagà Milano” sponsor della Principe Boxing Night | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

“Gagà Milano” sponsor della Principe Boxing Night

nuova locandina del 5 dicembre programma del 5 dicembreLa Principe Boxing Events di Alessandro Cherchi è lieta di annunciare la partnership con Gagà Milano azienda di punta del settore dell’alta orologeria fondata dieci anni fa da Ruben Tomella , “un luogo straordinario, un laboratorio di creatività in cui si mescolano armoniosamente saper fare d’altri tempi, estro e passione orologiaia”. Il marchio deve il suo nome ad un espressione desueta, “gagà”, molto in voga negli anni Cinquanta del secolo scorso che definisce una tipologia di uomo più che mai attuale: raffinato ma stravagante, attento ai dettami della moda, che rielabora con ironia ed eleganza, senza mai tralasciare i dettagli.

 

“Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco un’azienda di successo come Gagà Milano – commenta Alessandro Cherchi –. Un’azienda che dimostra quanto sia elevata la qualità del Made in Italy. Gagà Milano ha aperto 8 boutique in tre continenti: cinque in Giappone (quattro a Tokyo ed una ad Osaka), una a Los Angeles nell’esclusiva Beverly Hills, una  alle Hawaii ed una a Milano in Corso Venezia 8. Inoltre i suoi orologi sono venduti nelle più prestigiose gioiellerie italiane ed internazionali. Insomma, l’azienda di Ruben Tomella è un’eccellenza nel proprio settore lavorativo come lo è da 32 anni la OPI 2000 nel settore del pugilato professionistico. Noi portiamo i migliori pugili italiani all’estero a combattere per i titoli mondiali e Gagà Milano porta i migliori prodotti dell’orologeria italiana nei mercati più ricchi del mondo. Anche la Principe Boxing Events vuole diventare un simbolo dello sport milanese facendo rinascere un luogo storico come il teatro Principe che sarà un punto di aggregazione anche per i frequentatori di eventi culturali e di spettacoli di qualità.”

 

La manifestazione del  5 dicembre – i cui biglietti sono stati esauriti in soli quattro giorni – offrirà al pubblico cinque combattimenti professionistici. Nel clou, il campione d’Italia dei pesi welter Antonio Moscatiello (17 vittorie, 12 prima del limite, 2 sconfitte e 1 pari) difenderà la sua corona contro l’imbattuto Riccardo Pintaudi (9-0) sulla distanza delle dieci riprese.  Inoltre, saliranno sul ring il peso welter Renato De Donato, il peso medio Catalin Paraschiveanu (6 round per entrambi),  il peso leggero Alessio Taverniti e il debuttante peso massimo leggero Matteo Rondena (questi ultimi due combatteranno sui 4 round).

 

Il teatro Principe si trova in Viale Bligny 52 a Milano. La stazione della metropolitana più vicina è quella di Porta Romana (linea 3). Il teatro è raggiungibile anche con i tram 9 e 24.

L’incontro Moscatiello-Pintaudi sarà trasmesso in diretta da Rai Sport 1 alle 22.45.

 

Principe Boxing Events