di Leandro Spadari

Nel corso di una bella cerimonia svoltasi  martedì 25 novembre presso il Centro Sportivo della Guardia di Finanza, a Castelporziano, è stato consegnato al maresciallo ordinario Luca Valdesi – medaglia d’oro nel kata individuale e medaglia di bronzo nel kata a squadre al 19° campionato mondiale di karate svoltosi a Tokyo – il distintivo di promozione, con avanzamento al grado superiore di maresciallo capo, per benemerenze di servizio.
La premiazione è stata effettuata dal comandante del Centro Sportivo, generale di brigata Gianni Gola, presidente del CISM (Comitato internazionale sport militare) presenti, tra gli altri, il comandante del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle colonnello Vincenzo Parrinnello, il direttore tecnico karate del GS FFGG maestro Claudio Culasso, luogotenente, ed il segretario generale della FIJLKAM dottor Domenico Falcone; era atteso anche il dt nazionale della FIJLKAM settore karate, professor Pierluigi Aschieri, che per problemi dell’ultimo momento non ha potuto però partecipare…
Di Luca Valdesi, che calca le scene agonistiche nel kata sin dal 1997, campione europeo ininterrottamente dal 2000 al 2008, campione mondiale a Monterrey (Mexico) ed a Tampere (Finlandia) nel 2004 e 2006, possiamo aggiungere che con la conquista del terzo titolo iridato consecutivo a Tokyo ha eguagliato il record detenuto sino ad oggi dal solo giapponese Sakumoto.
Bravissimo Luca

Di Massimo

2 pensiero su “Karate: Promozione per il finanziere Luca Valdesi, protagonista a Tokyo”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi