Parma, 9 novembre 2017 – Maurizio Zennoni ci ha lasciato, non possiamo dire all’improvviso, perchè da tempo il suo volto scavato denunciava una malattia incurabile. La malattia, però, non ha intaccato il suo spirito, la sua contagiosa allegria, e la gioia di stare sempre insieme con i suoi ragazzi che si allenavano alla Boxe Parma. Lo abbiamo visto fino a pochi giorni fa in giro per tutta l’Italia, non conosceva ostacoli, sempre pronto a guidare i suoi allievi. E’ stato all’angolo “ a grande richiesta” di pugili famosi, di campioni come Ottavio Barone, Giacobbe Fragomeni, Gianluca Mandras, Paolo Vidoz…impossibile elencarli tutti.zennoni

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi