Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Sabato Europa in palio tra Emanuele Blandamura e Matteo Signani | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Sabato Europa in palio tra Emanuele Blandamura e Matteo Signani

PosterSabato 3 dicembre, a Colleferro, vicino Roma, la Opi Since 82 di Salvatore Cherchi organizzerà una manifestazione imperniata sul vacante titolo europeo dei pesi medi tra Emanuele Blandamura e Matteo Signani. E’ la terza opportunità di vincere il massimo alloro continentale per il trentaseienne Blandamura, che ha un record di 25 vittorie (5 prima del limite) e 2 sconfitte. Nel 2011 ha conquistato il titolo del Mediterraneo dei pesi medi, nel 2014 il titolo dell’Unione Europea. Matteo Signani ha 37 anni ed ha sostenuto 30 incontri: 24 vinti (8 prima del limite), 4 persi e 3 pareggiati. Nel suo curriculum i titoli di campione d’Italia e dell’Unione Europea dei pesi medi. E’ una sfida tra due pugili che si equivalgono, proprio quello che vuole il pubblico. Una sfida che consegnerà all’Italia un titolo prestigioso, che manca dopo la sconfitta mondiale di Giovanni De Carolis e quella di Andrea Scarpa per il titolo Silver WBC.

Emanuele Blandamura conosce bene Matteo Signani, come ci spiega lui stesso: “Ho visto combattere Matteo Signani e lo considero un buon pugile. Non lo sottovaluto, come non ho mai sottovalutato nessuno. Quando ho perso, ho imparato molto anche perché i miei avversari erano di altissimo livello. La prima volta che ho provato a diventare campione d’Europa, ho perso contro Billy Joe Saunders che poi è diventato campione del mondo WBO. Contro Michel Soro, al teatro Principe di Milano, sono salito sul ring molto nervoso perché dieci giorni prima avevo avuto un problema alla schiena e questo ha influito sul mio rendimento. Resta il fatto che Soro è un picchiatore in grado di mettere knock out chiunque con un pugno solo. Quindi, non cerco scuse. In questo momento, sono in perfetta forma. Mi sono allenato alla Pro Fighting Roma con Eugenio Agnuzzi, che è già stato mio maestro per cinque anni (in seguito mi sono allenato un anno con Mario Massai). Con Agnuzzi c’è un rapporto speciale, ci conosciamo tanto bene che ci capiamo al volo. Sono convinto di vincere sabato prossimo, avrò anche il sostegno del pubblico. Colleferro dista solo una mezz’ora da Roma e sono sicuro che i miei tifosi ed i miei allievi riempiranno il palasport. Quattro giorni alla settimana, insegno il pugilato presso la palestra Valerio Verbano, a Roma. Oltre a questo, lavoro come guardia giurata.”

Nel sottoclou, sei combattimenti sulla distanza delle sei riprese: saliranno sul ring Alessandro SInacore, Alessandro Goddi, Michael Magnesi, Riccardo Lecca, Alexandru Jur e Michael Azzara contro avversari di buon livello.

Riguardo alla manifestazione, questo il commento di Salvatore Cherchi: “La riunione è dedicata alla memoria del mio amico Domenico Gravina, proprietario e fondatore di Italpol (società di servizi nel settore della vigilanza, nonché grande appassionato di pugilato). Per questo, la conferenza stampa si terrà negli uffici della Italpol, in Via Monte Carmelo 3, a Roma, giovedì alle 12.30.  Voglio ringraziare il comune di Colleferro nella persona del sindaco Pierluigi Sanna e la società dilettantistica Boxe Colleferro che ci stanno aiutando ad allestire l’evento.”

La manifestazione di svolgerà al Palazzetto dello Sport in Viale d’Europa e avrà inizio alle ore 20.00. I biglietti costano 35 euro (bordoring), 25 euro (tribuna bassa) e 15 euro (tribuna alta). Prevendita su www.boxofficelazio.it. Il main event sarà trasmesso da Rai Sport 1 in diretta. L’orario sarà comunicato nei prossimi giorni.

Programma

Vacante titolo europeo dei pesi medi – 12 riprese

Emanuele Blandamura contro Matteo Signani

Pesi medi – 6 riprese

Alessandro Goddi contro Goran Milenkovic

Riccardo Lecca contro Aleksandar Cigaranovic

Pesi supermedi – 6 riprese

Alessandro Sinacore contro Slobodan Culum

Michael Azzara contro Constantin Pancrat

Pesi superpiuma – 6 riprese

Michael Magnesi contro Milan Delic

Pesi massimi leggeri – 6 riprese

Alexandru Jur contro Yassine Habachi

La conferenza stampa si terrà negli uffici della Italpol, in Via Monte Carmelo 3, a Roma, giovedì alle 12.30. Vogliate comunicare a questa mail il nome del giornalista e del fotografo che manderete alla conferenza stampa ed alla manifestazione.

(Comunicato OPI Since 82)