Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Sport da combattimento & Pugilato: Roberto Cocco | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Sport da combattimento & Pugilato: Roberto Cocco

Da un po’ di tempo nel mondo della kick e thai boxe non si sente parlare di Roberto Cocco..
Che fine ha fatto?
I più attenti però questa domanda non se la sono posta , infatti il suo nome è sempre sinonimo di battaglie ma ultimamente si sono spostate sui ring del pugilato professionistico.
Infatti Roberto ha iniziato la stagione agonistica 2007/2008 con un bellissimo match il 14 Settembre nel sottocloù del mondiale della Bianchini ad Ariano nel Polesine incrociando i guantoni con un veterano del ring il serbo Zoran Plavsic che abbiamo potuto già ammirare in Italia in una sfida con Lorenzo Di Giacomo, prossimo challenger della corona europea dei supermedi

 

senza-titolo1.png senza-titolo2.png

 

Mondo boxe preannunciava così l’incontro di Cocco:
“Sulla carta è molto bello anche il confronto fra Roberto Cocco e Zoran Plavsic .
Il torinese affiliato per Loreni ed allenato da Marco Franza è tre volte campione mondiale di kick boxing e due di thai boxe e pure nel pugilato si sta facendo valere.
Si tratta di un supermedio trentenne dalle mani molto pesanti e dalla determinazione vincente.
Il suo avversario, un navigato serbo, ha ben figurato in Italia contro Dejan Ribac e Lorenzo Di Giacomo.
Anche i suoi colpi hanno una certa consistenza e la sua solidità sembra garantita dal fatto che solo in un’occasione ha perso prima del limite.”

 

senza-titolo3.png senza-titolo4.png

 

Ma veniamo al match.
Roberto ha controllato bene il match dall’inizio, trovando davanti a se un pugile venuto in Italia per vincere e non per guadagnare solo i soldi della borsa, che stava al centro del ring senza fare un passo indietro sulle bordate del pugile torinese, anzi approfittando delle sue pause per articolare pesanti serie al corpo.
Nel quarto round Cocco accelera un po’ il ritmo e il serbo accusa le serie dell’italiano finendo, al termine del round, in visibile difficoltà.

 

senza-titolo5.png senza-titolo6.png

 

Al suono del 5° e 6° round però si rialza e ricomincia il suo lavoro allo stesso ritmo dell’inizio match.
E’ stato un incontro senza attimi di pausa che hanno visto Cocco vincere ogni round ma senza un attimo di respiro.
Il pubblico ha apprezzato il match applaudendo i due pugili e complimentandosi con Cocco per la prestazione

 

senza-titolo7.png senza-titolo8.png

 

Nei prossimi mesi Roberto tornerà sul ring per una sfida tutta italiana. La semifinale di coppa italia professionisti, contro Alexander Dredaj che sarà trasmessa in diretta su 5 stelle.
L’incontro si svolgerà il 30 Novembre sul ring di Brescia e Roberto dovrà far valere la sua tecnica e la sua determinazione per avere la meglio su Dredaj e quelli che lo conoscono sanno che lo farà!

 

senza-titolo9.pngPer quanto riguarda i nostri sport ?
E’ passato al pugilato e ha smesso di combattere di kick e thai?
La sua risposta a questa domanda è stata:
-sto prediligendo la boxe per affermarmi ma non ho smesso di combattere di kick. La boxe ha perfezionato delle cose nel mio modo di combattere ora dovrò metterle in pratica sui ring dei” calci e pugni” . E’ molto diversa l’impostazione anche se il fine è lo stesso.”

 

Vi ricordate il contratto televisivo che Roberto aveva firmato con l’emittente televisiva svizzera U1TV?
Roberto in questo circuito che è arrivato alla fine è primo in classifica e sarà impegnato la settimana dopo il match di boxe in un torneo finale a 8 uomini che si svolgerà a Monaco il Germania l’otto Dicembre.
Di seguito c’è il ranking con tutti i nomi dei partecipanti al torneo..

 

Nella finale ci saranno i 6 vincitori delle 6 tappe del torneo e 2 wildcard.
I partecipanti al torneo sono:
– Cocco (ITA)
– Wakeling (UK)
– Muller (Fr)
– Der Keyzer (BEL)
– Pique ( SUR)
– El Masahani (MAR)
– Lidon (Fr)
– Reis (PRO)

 

senza-titolo10.png

Uff. Stampa X1 Boxing.

3 Responses to Sport da combattimento & Pugilato: Roberto Cocco

  1. Roberto, sei e sarai il più forte di tutti.
    Sei un’esempio in tutti i sensi, non mollare mai!

  2. Grande Cocco, sei il più forte e lo dimostrerai anche nella boxe!
    Ragazzi, è un atleta serio e completo. Chi altro passa da uno sport ad un’altro riscuotendo tutti sti successi?
    Forza Cocco

  3. grandissimo atleta Cocco, nulla da dire.