locandinapetruccilauri24novembre.jpg

Sabato sera, 24 novembre 2007, la Buccioni Boxing Team di Davide Buccioni manderà in scena il ‘Big Event’ invernale. Sarà un evento unico per lo sport capitolino, a testimonianza del fatto che il pugilato sta vivendo un momento roseo senza precedenti e sta tornando grande nella capitale.
Saliranno sul ring del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano i pesi welter Daniele “Bucetto” Petrucci e Antonio “The Ruler” Lauri; in palio il Titolo dell’Unione Europea.


Il ventottenne Antonio Lauri, soprannominato “The Ruler” vive e si allena a Tradate (Varese). Professionista dal lontano 1999 ha disputato nella sua carriera pugilistica ben trentacinque incontri riportando 29 vittorie 4 sconfitte e 2 pareggi. Già campione italiano dei pesi welter ha combattuto per sette volte per il titolo dell’Unione Europea riportando 5 vittorie 1 sconfitta 1 pareggio. Memorabile la vittoria conseguita per Ko alla I ripresa nel 2004 a Parigi contro Stephane Jacob, quest’ultimo campione assoluto di Francia. Imbattuto nel 2007 Antonio Lauri è un pugile degno del suo soprannome “Il Rullo”. Applica una boxe volta all’attacco imprimendo un ritmo elevatissimo ad ogni incontro disputato.

maggipetruccibuccioni.JPG
Daniele “Bucetto” Petrucci, ventiseienne del quartiere San Basilio di Roma, dal canto suo non ha nulla da invidiare al più blasonato atleta varesino. Imbattuto in diciannove incontri disputati, già campione del mondo jr IBF e due volte campione italiano dei pesi welter, il “Bucetto” del Tiburtino tenta la scalata all’Europa. Pur non avendo l’esperienza di Lauri, Petrucci ha battuto avversari di primo ordine come Gianmario Grassellini e Christian De Martinis. Dotato di un coraggio e una tempistica pugilistica fuori dal comune, l’atleta capitolino dà spettacolo ogni volta che sale sul quadrato. Centinaia di tifosi lo seguono ovunque combatta.
Sicuramente un incontro d’altri tempi, con la speranza di emulare il ricordo di vere e proprie leggende della boxe come Monzon e Benvenuti che emozionarono il pubblico romano proprio a Roma negli anni settanta.
Ma la serata del 24 novembre prevede anche un altro incontro di livello mondiale. Sul ring del palazzetto si affronteranno il romano Giorgio “White Shark” Marinelli contro l’ugandese, residente in Svezia, Peter Semo. In palio il Titolo Intercontinentale WBA dei pesi superleggeri, cintura di prestigio che assicurerà un match di altissimo livello, raro da vedere nella nostra penisola. Il superleggero africano vanta un record immacolato di sedici incontri tutti vinti con ben undici Ko, mentre per il romano Marinelli il record parla di diciannove incontri con diciassette vittorie, un pareggio e una sconfitta. Ambedue i pugili sono picchiatori e preferiscono la corta e media distanza. Difficilmente l’incontro durerà tutte e dodici le riprese previste, il Ko sarà sempre dietro l’angolo visto che i due contendenti hanno un record costruito con molte vittorie prima del limite.
Ovviamente all’interno della manifestazione si darà spazio anche ai giovanissimi, tra i quali i romani Simone Califano e Adriano Cardarello. Il primo sta bruciando tutte le tappe, disputando il suo ottavo incontro in un solo anno di attività professionistica. Imbattuto e già semifinalista della Coppa Italia professionisti, affronta il bulgaro Wladimir Borov (16-38-1), atleta molto esperto con ben cinquantacinque incontri alle spalle. Il ventenne di San Basilio Adriano Cardarello (4-0-0), superwelter spettacolare dalla boxe spumeggiante, sarà invece il protagonista del primo match tra pugili professionisti contro il francese Benjamin Carlier, esordiente in questa categoria ma con un’ottima e lunga carriera da dilettante.
Apriranno la serata due incontri fra pugili dilettanti, tra i quali potremmo assistere al match del peso superleggero Federico Ranalli, dilettante di ottima caratura con i suoi 14 incontri, di cui ben 13 vittorie.
L’appuntamento è quindi per sabato 24 Novembre 2007 presso il Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano in Roma, inizio alle ore 20.30. Prezzi dei biglietti disponibili presso i rivenditori autorizzati greenticket:
Gradinata: Euro 10,00
Tribuna centrale: Euro 20,00
Bordoring numerato: Euro 35,00
Impossibile Mancare!

Comunicato BBT

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi