Diemberger Zanardo GabriellaSabato 4 novembre nella Palestra Comunale di Monte Cremasco, ho avuto la fortuna di trovarmi quale secondo all’angolo di Jana Diemberger, che sosteneva un incontro con Gabriella Zanardo. Dico fortuna in quanto ho assistito ad una grossa performance delle due atlete, che hanno sciorinato un ottimo repertorio dell’arte pugilistica e rispetto reciproco. L’incontro è stato altamente combattuto al limite delle possibilità sia atletiche, che tecniche, entrambe le atlete hanno messo in mostra il meglio della Nobile Arte deliziando il pubblico, che ha applaudito la loro splendida esibizione. Il verdetto di parità è stato di una perfezione, che mi ha rallegrato di più di una vittoria. Non voglio esprimermi su quale delle due ha dato quel qualcosa in più, perché oltre che trovarmi in difficoltà rovinerei una vera festa del pugilato. Due veterani all’angolo, io Maestro Benemerito, contro l’altro Benemerito Antonio Leva, due amici e tante volte avversari, con tante discordie nei verdetti, questa volta eravamo in perfetta sintonia e contenti per la prestazione delle nostre atlete, che hanno dato lustro all’intera manifestazione. Un particolare ringraziamento alla terna arbitrale, che nonostante la loro giovane esperienza ha diretto l’intera manifestazione senza errori di sorta, neanche il fatidico e normale 10%. Questo non vuole essere una cronaca alla manifestazione, che lascio agli organizzatori, ma un elogio a due atlete che ci hanno deliziato dimostrando la bellezza del pugilato femminile tanto inizialmente denigrato.

F.to Maestro Benemerito Augusto Fernando Lauri

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi