Il nuovo film del regista svizzero Fulvio Bernasconi, prodotto dalla Ventura Film in coproduzione con la ITC/Bianca Film e con TSI Televisione Svizzera, con Michele Venitucci, Maya Sansa e Juan Pablo Ogalde, racconta la storia di Michele “Mike” Doz, un giovane pugile italiano che si trasferisce ad Amburgo in vista di una carriera da professionista. Un incontro perso, il ritorno obbligato a Trieste, l’aiuto della sorella Anna, la strada dei combattimenti clandestini, fino alla solitudine più totale.

Toccare il fondo per poi risalire e in nome di un’amicizia, quella con il pugile Ramirez. Una storia vissuta fuori dal ring e per il ring, in corso di produzione. Le riprese sono, infatti, iniziate il 23 ottobre e si concluderanno per dicembre. In primavera è prevista l’uscita del film che verrà presentato al Festival di Cannes.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi