fausto_bartolozzi.jpg Passata la delusione per l’annullamento della riunione di Montesilvano, per via delle precarie condizioni fisiche di Lorenzo Di Giacomo, che speriamo si possa rimettere quanto prima e affronti al meglio l’obiettivo del titolo dell’Unione Europea dei supermedi, l’Organizzazione di Rosanna Conti Cavini si ritaglia l’ultima soddisfazione di questo ricchissimo 2007 apprendendo la nomina di Fausto Bartolozzi come co-sfidante al vacante titolo dell’Unione Europea dei pesi supergallo.


Non è certo rimasta indifferente alla dirigenza Ebu la prova, sfortunata ma coraggiosa, del ragazzo fiorentino in quel di Louvroil lo scorso 26 ottobre, quando risultò sconfitto ma a testa alta contro il campione Salem Bouaita, che ha lasciato vacante il titolo per sfidare lo spagnolo Martinez, campione del titolo Europeo vero e proprio. Per Bartolozzi, 9(1)-4-1, e i suoi maestri Padariso e Mazzoni, questo riconoscimento è un piccolo risarcimento per la perdita a tavolino del titolo italiano di categoria, che Fausto non poté difendere nei termini proprio per l’esperienza fatta in Francia, titolo che sarà assegnato sabato tra Massimo Morra ed Emiliano Salvini, entrambi battuti dal pugile di Lastra a Signa.
L’Ebu non ha ancora comunicato il nome del co-sfidante, per cui sarà da stabilire la data dell’asta per l’aggiudicazione di questo titolo che può dare di nuovo la svolta alla carriera di Bartolozzi. Una svolta che sarebbe davvero meritata.

Ufficio Stampa RCC boxe
conticaviniboxe@libero.itwww.rosannaconticavini.it

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi