renzinibergamasco.jpg Lille (FRA) –  3/9 dicembre 2007
Un’altra vittoria ed un’altra sconfitta. Sul ring francese la Nazionale Italiana Femminile tenta la scalata al podio con quattro semifinaliste. Soddisfatti il Responsabile e Capo Delegazione Raffaele Bergamasco ed il tecnico Emanuele Renzini.
Seconda giornata di gara in cui la Squadra Azzurra Femminile si aggiudica nuovamente una vittoria ed una sconfitta. La prima grazie all’abile 48 Kg. Silvia La Notte, che ha vinto con autorità contro la polacca Ruszczynska Kinga, avversaria per nulla facile, con il punteggio di 20 a 5,. Domani l’azzurra dovrà impegnarsi molto per superare la temibilissima rumena Ion Lidia, vice campionessa Europea 2007.

 Buona la prestazione dell’altra nostra portacolori Paola Massagrande (Kg. 54) che però ha dovuto cedere alla svedese Nilsson Shipra, troppo esperta, che ha portato fin da subito dalla sua il risultato chiudendo il primo round in vantaggio per 8 a 1. Le riprese successive sono iniziate con l’azzurra che ha incalzato, portando una serie impressionanti di colpi, ma la poca concretezza non l’ha aiutata a cambiare il risultato, finito a vantaggio dell’avversaria per 6 a 15.
Quattro ora le atlete azzurre semifinaliste che si batteranno domani per l’ambito podio.
PROGRAMMA DEGLI INCONTRI CHE VEDRANNO PROTAGONISTE LE ATLETE AZZURRE
6/12/2007
Ore 15.00:
46 Kg. – Chiacchio Carmela vs Majewska Kornelia (POL)
57 Kg. – Cordio Giacoma vs Looijer Joany (BEL)
Ore 19.00:
48 Kg. – La Notte Silvia vs Ion Lidia (ROM)
70 Kg. – Pilo Patrizia vs Turcin Luminita (ROM)

Per info www.ffboxe.asso.fr  .

Ufficio Comunicazione FPI
Michela Pellegrini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi