Siamo ormai al conto alla rovescia finale: a Grosseto sta salendo la tensione in vista dell’evento Mondiale che segnerà la storia sportiva della città maremmana. Emanuela Pantani, che a Grosseto vive e lavora, ha davanti a sé il sogno di ogni atleta che calchi i ring professionistici di tutto il mondo: la possibilità di vincere un campionato del mondo e di farlo a casa sua, davanti ai suoi tifosi. L’appuntamento è, come noto, per le ore 20,30 di venerdì 19 dicembre, quando all’interno del palazzetto dello sport di via Austria il Maestro di Cerimonia Franco Ciardi darà ufficialmente il via alla serata che Rosanna Conti Cavini pone come suggello di un 2008 ricco di lavoro e soddisfazioni, grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione comunale e di quella provinciale di Grosseto.


La Pantani ha la grande occasione per cingere la corona Mondiale dei pesi gallo Wba e di essere il primo cittadino di Grosseto ad arrivare a tanto nella boxe, sport che attualmente ha in questa città il suo apice nazionale a livello di attività. Sua avversaria sarà la pericolosa argentina Bettina Garino, che giungerà domani a Grosseto: le ragazze gireranno alcuni sport televisivi di presentazione della sfida che saranno irradiati dai maggiori network nazionali. Per il suono del primo gong mondiale ci si attende un palazzetto stracolmo di spettatori e di passione. Niente paura per chi non riuscirà a entrare: le telecamere di Raisport Più trasmetteranno in diretta la serata dalle ore 22,15 con la regia di Umberto Orti e il commento di Mario Mattioli e Nino Benvenuti. Arbitro del match lo spagnolo José Ignacio Martinez, giudici l’altro spagnolo Daniel Galvan e gli italiani Stefano Carrozza e Giuseppe Quartarone. Supervisor Wba lo spagnolo Juan Maria Asensio, Commissario di riunione Giulio Frassinetti, medico del titolo Angelo Taviani
Non solo Pantani nella grande notte di Grosseto, perché Rosanna Conti Cavini, assistita dal marito Umberto, ha organizzato una serata di incredibile spessore pugilistico, con la presenza di tre gioielli del team, come Michele Di Rocco, Sven Paris e il neoprof Andrea Di Luisa. La Pugilistica Grossetana presieduta proprio da Umberto Cavini organizza invece il match di Coppa Italia tra Marino Bucciarelli, altro peso welter della RCC Boxe, e Rocco Di Palmo

Questo è il dettaglio dei match della serata del 19 dicembre:

Mondiale pesi gallo Wba, 10 riprese: Emanuela Pantani (RCC Boxe – Italia)-Bettina Garino (Argentina);

Pesi welter, 6 riprese: Sven Paris (RCC Boxe – Italia)-Leonid Smetanca (Szilagyi – Ungheria);

Pesi welter, 6 riprese: Michele Di Rocco (RCC Boxe – Italia)-Janos Petrovics (Petranyi – Ungheria);

Pesi supermedi, 6 riprese: Andrea Di Luisa (RCC Boxe – Italia)-Lajos Orsos (Szilagyi – Ungheria);

Semifinale di Coppa Italia 2008-2009, 6 riprese (organizzazione Pugilistica Grossetana): Marino Bucciarelli (RCC Boxe – Italia)-Rocco Di Palmo (Boxe Promotion ’99 – Italia).

Ufficio stampa Rosanna Conti Cavini – www.rosannaconticavini.com

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi