Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Dario Morello conserva il titolo su Gaetano Guttà | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Dario Morello conserva il titolo su Gaetano Guttà

Morello GuttàIeri sera al PalaGeorge di Montichiari per l’organizzazione della Boxe Loreni si è svolta un’interessante riunione incentrata sul clou che vedeva Dario Morello e Gaetano Guttà battersi per il Titolo nazionale dei welter. Un titolo versione sud visto che il campione Morello è calabrese e lo sfidante Guttà siciliano. La curiosità potrebbe stare apparentemente nel fatto che i due si sono battuti a Montichiari nel bresciano, ma anche quì c’è una logica riguardante il trasferimento di Morello, che per certi versi ha combattuto in casa. Il match non ha deluso le attese. Morello dopo una brillante carriera dilettantistica sta mantenendo le aspettative che lo vedono tra i prospect più interessanti, pronto per il balzo internazionale vista anche la sua giovane età. Gaetano Guttà ha dimostrato di aver meritato il ruolo di sfidante cercando d’imporre una maggiore aggressività, ben consapevole che dal lato tecnico il campione ha pochi rivali. I due atleti hanno dimostrato di essersi presentati con un ottimo grado di preparazione. Per Morello si trattava di una conferma, per Guttà di una ghiotta occasione da sfruttare. Il pugile calabrese ha preferito non avventurarsi negli scambi cercando di mantenere la distanza dove il suo maggiore allungo aveva buon gioco. Nel secondo round uno scontro fortuito di teste non pregiudicava per fortuna il match. Il ritmo è stato alto e alla fine il verdetto è andato a Morello con i punteggi di 97-91, 97-93 e 98-92.

Negli altri incontri il pakistano Zaman Shoaib, residente in Lombardia, era costretto al pari da Davide ½ gancio Dieli, 38 anni, sempre pericoloso nonostante negli ultimi tre anni abbia disputato solo un match. Facile la vittoria del cruiser Endri Spahiu (+6) che ha liquidato al primo round il georgiano Paata Aduashvili.

RISULTATI

Piuma – Alexandr Naumobski b. Fabio Renna a.p. 6.

Piuma: Zaman Shoaib e  Davide Dieli pari  6.

Massimi Leggeri: Endri Spahiu b. Paata Aduashvili kot 1.

Welter: Dario Morello b. Gaetano Guttà a.p. 10. (Titolo Italiano)