Successo e partecipazione di pubblico hanno caratterizzato la seconda edizione del II Memorial “Elio Ianiri”, svoltosi presso la palestra dell’Istituto Superiore Darby di Cisterna di Latina ed organizzato dall’Associazione Sportiva Parisi Boxe Latina in collaborazione con la palestra Body Evolution di Cisterna. Boxe dilettantistica ma di discreto livello quella che hanno messo in scena i pugili impegnati sul ring allestito nella palestra di Cisterna.


 Otto gli incontri disputati, in una cornice di pubblico che ha molto apprezzato il talento dei pugili ed ha sostenuto soprattutto i rappresentanti provinciali dell’arte nobile. Dopo le operazioni di peso e l’apprezzata esibizione del gruppo di majorettes Blue Twirling di Latina si è passati agli incontri.
Nel primo match di giornata bella affermazione ai punti di Taborro della Body Evolution. Il pugile di Cisterna, spinto dall’incitamento degli amici sulle tribune del Darby, si è imposto ai punti su Bonanni della Boxe Velletri nella categoria 64 Kg. Poi è stata la volta del match tra Gervasi della Parisi Boxe Latina e De Luca della Roma Tricolore, con l’affermazione del romano ai punti, dopo quattro riprese sostanzialmente equilibrate. Nella categoria SuperWelter non ce l’ha fatta Bordonaro della Parisi Boxe Latina, dopo le belle prestazioni offerte a Roccagorga e Latina, contro Bertolini del Santa Marinella, vittorioso ai punti.
Vittoria netta, invece, per Sergio Solito (alla fine della manifestazione premiato come miglior pugile). Premio per miglior tecnico al maestro della Body Evolution di Cisterna Luigi Montesano. Il boxeur della Parisi si è imposto nettamente sull’avversario di turno, Bevilacqua della Centocelle Boxe, raccogliendo convinti applausi da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Sfortunato, nella categoria dei Medi, Antonio Naccarati, costretto a ritirarsi alla quarta ripresa per interruzione dell’arbitro a causa di una vistosa ferita al naso. La vittoria, sebbene fino a quel momento la parità sembrava il risultato più giusto, è andata a Chiarucci della Body Evolution Cisterna. Rammarico per Mirko Romano nella categoria Massimi. Il pugile della Parisi Boxe è uscito sconfitto da Arcese della Dubla Boxe Latina, al termine di un incontro in cui forse il risultato di pareggio sarebbe stato più corretto. Negli ultimi due incontri di giornata Pasquini della Cobra Gym Trigoria si è imposto ai punti su Abbassi della Body Evolution nella categoria SuperWelter.

macaromontesano.JPG Sempre nella stessa categoria Macaro della Body Evolution si è imposto ai punti su Tavares della Roma Tricolore, al termine di un match di altissimo livello che ha chiuso in bellezza la serata di boxe a Cisterna. Durante gli incontri alcuni momenti toccanti come la premiazione alla figlia di Elio Ianiri, che ha molto apprezzato queste genere di manifestazioni in ricordo del compianto genitore. Da segnalare, infine, le esibizioni dei ballerini brasiliani della Parisi Dance School, che hanno allietato il pubblico presente ed hanno introdotto il momento finale della manifestazione culminato con i fuochi pirotecnici. Una giornata praticamente impeccabile per organizzazione e per valore di pugili, che venerdì prossimo, 14 dicembre, incroceranno di nuovo i guantoni nella riunione pugilistica che si terrà a Priverno, sempre organizzata dall’associazione sportiva di Latina.

Ufficio Stampa Parisi Boxe Latina
Simone Di Giulio

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi