%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Il tarantino Francesco Magrì va all’assalto dei 95mi Campionati Assoluti “Elite | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Il tarantino Francesco Magrì va all’assalto dei 95mi Campionati Assoluti “Elite

Francesco Magrì (blu)Il tarantino Francesco Magrì va all’assalto dei 95mi Campionati Assoluti “Elite”. Il talentuoso ventenne della Quero-Chiloiro Taranto sarà uno dei 138 atleti che si contenderanno il titolo per ciascuna categoria della classe olimpica italiana. Lo scenario è quello del PalaBrumatti di Gorizia, nell’evento federale che di terrà dal 5 al 10 dicembre prossimi. Nella categoria “69 kg” parte tra i favoriti come testa di serie Magrì, Guanto d’Oro 2017 e campione nazionale “Youth” del 2015. Di 65 vittorie su 87 match (numero più alto della concorrenza) lo score attuale del boxeur pugliese che sarà seguito all’angolo dal maestro benemerito Vincenzo Quero. Salta nell’ultima ora, per problemi di peso, quella che doveva essere invece la seconda partecipazione del club rossoblù con il “60 kg” Celestino Salvatore.

Il cartellone degli “Assoluti” partirà dagli ottavi di finale di martedì 5 dicembre con i 16 atleti della categoria “69 kg” di Francesco Magrì. Chi vince passa il turno: mercoledì 6 sono fissati i quarti di finale, venerdì 7 le semifinali e domenica le finali, in comune con quelle femminili su un ring unico. Tutte le giornate con gli incontri saranno trasmesse in streaming sul canale You Tube della Federboxe (FPIOfficialChannel) e su www.livefpi.it sarà possibile seguire l’andamento in diretta dei match con i live score.

Le curiosità spiegano il prestigio della manifestazione “Assoluta”: Roberto Cammarelle ed Alfonso Pinto con nove titoli sono stati gli atleti più vincenti ad avervi partecipato nella storia. Mille i titoli assegnati sinora, 741 i kg in palio, 572 i campioni che hanno calcato i ring di 47 città d’Italia.

SALTA IL MATCH DEL “PRO” CASTELLANO A causa dell’infortunio al suo avversario, salta il match del professionista “Super Medio” della palestra Quero-Chiloiro Francesco Castellano con il canadese Vincent Thibault, previsto da contratto firmato con la scuderia InterBox per il 16 dicembre prossimo a Laval nel Québec, come sotto-clou della la sfida mondiale dei pesi Medi tra il campione imbattuto in carica, l’olimpico inglese Billy Joe Saunders, e lo sfidante canadese David Lemieux. “Per Castellano – comunica la Quero-Chiloiro – è rimandata l’occasione di rafforzare la via del professionismo, sin qui caratterizzata da 4 vittorie, 2 sconfitte ed un pari”.

 Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore