squadra-femminile-640×480.jpg Lille (FRA) –  3/9 dicembre 2007
La Squadra Italiana l’8 dicembre difenderà il tricolore in finale con la 46 Kg. Carmela Chiacchio e con la 57 Kg. Giacoma Cordio. Buone comunque le prestazioni delle altre due atlete protagoniste in semifinale: la 48 Kg. Silvia La Notte e la 70 Kg. Patrizia Pilo.
Due su quattro semifinaliste le azzure che hanno conquistato il passaggio alle finali. Carmela Chiacchio e Giacoma Cordio difenderanno sabato 8 dicembre i colori italiani nella giornata conclusiva dei 2^ Campionati dell’Unione Europea, in corso di svolgimento a Lille in Francia. Patrizia Pilo e Silvia La Notte comunque non hanno demeritato. Oggi giornata di riposo per le delegazioni partecipanti.


I commenti sugli incontri di semifinale del Responsabile e Capo Delegazione Raffaele Bergamasco…

renzinibergamasco.jpgKg. 46 – Chiacchio Carmela vs Majewska Kornelia (POL) V. RSC 2
L’azzurra si è sbarazzata della polacca in meno di due riprese, dapprima accumulando un vantaggio di 13 punti e poi approfittando di una avversaria ormai psicologicamente sconfitta e alla disperata ricerca della rimonta, piazzando due precisi ganci d’incontro che hanno procurato l’arresto del combattimento per RSC. Carmela è molto carica e pronta per affrontare la difficile prova della finale contro la campionessa Europea e vice campionessa del Mondo, la rumena Duta.
Kg. 57 – Cordio Giacoma vs Looijer Joany (BEL) V.RSC 2
Buona la prova di Giacoma, che ha preso facilmente il tempo all’avversaria, centrandola con precisi e veloci sinistri, desti. La belga, inesperta ma forte fisicamente, ha cercato continuamente la corta distanza, l’azzurra l’ha però anticipata con pesanti colpi d’incontro costringendo l’arbitro all’arresto prematuro dell’incontro. Domani in finale se la vedrà con la francese Weaver Lorna.
Kg. 48 – La Notte Silvia vs Ion Lidia (ROM) P.P. 12-16
L’atleta azzurra ha disputato un’ottima prova. Dopo il primo round di studio dell’avversaria l’azzurra, venuta a conoscenza dello svantaggio accumulato, ha cambiato improvvisamente il ritmo alla gara, costringendo la rumena ad un comportamento ai limiti della regolarità. Il match, molto acceso, è risultato entusiasmante anche per il pubblico, che alla fine della gara ha fischiato la vittoria della rumena Lidia Ion. E’ da sottolineare che, nonostante per tutto il torneo il comportamento degli arbitri sia risultato impeccabile, in questo caso sicuramente a Silvia è stato tolto qualcosa. Brava Silvia.
Kg. 70 – Pilo Patrizia vs Turcin Luminita (ROM) P.P 6-9
Patrizia è uscita di scena nelle semifinali ma ha lasciato un’impressione di se molto positiva. L’azzurra ha superato se stessa disputando un match molto coraggioso contro un’avversaria temibile. L’incontro è stato molto acceso: il piccolo vantaggio accumulato dalla rumena nel primo round è rimasto pressoché invariato fino alla fine del combattimento. Il tentativo di recupero dell’italiana è stato vano ma ha dato luogo ad uno spettacolo pugilistico di alto livello.
PROGRAMMA DELLE FINALI
Sabato 08 dicembre 2007
Kg. 46 – Chiacchio Carmela vs Duta Steluta (ROM)
Kg. 57 – Cordio Giacoma vs Weaver Lorna. (FRA)                                                                           
Per info www.ffboxe.asso.fr  .

Ufficio Comunicazione FPI
Michela Pellegrini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi