Frezza vs D'Antoni Hatton CavallariE’ stata nientemeno che la leggenda Ricky Hatton a tenere a battesimo la sfida per l’italiano dei welter tra Gianluca Frezza e Giovanni D’Antoni, che andrà in scena domani sera (venerdì) al Palaravizza di Pavia e che sarà trasmessa in diretta su Raisport. L’inglese pluricampione del mondo ha da poco intrapreso la carriera di promoter, e sarà presente all’angolo di uno dei pugili della sua scuderia, Sonny Upton, nella manifestazione organizzata dalla Boxe Cavallari (in collaborazione con Asd Boxe Pavia e il patrocinio del Comune di Pavia). Nella conferenza stampa di presentazione dell’evento Hatton si è dichiarato «felice di essere per la prima volta in Italia, dove ho trovato persone molto ospitali, e spero non sia l’ultima. Sto iniziando ed imparando un nuovo mestiere, e per questo sto girando l’Europa. Amo troppo questo sport per non godermi una sfida per un titolo nazionale come quella di domani sera tra Frezza e D’Antoni».

 Più che regolari i pesi dei due contendenti, ben sotto il limite dei welter: 65,3 kg per il campione Frezza (alla quarta difesa del titolo, la prima a Pavia davanti al proprio pubblico), 65,3 kg anche per il siciliano di Bagheria D’Antoni, alla prima chance per una cintura.

 Grande sobrietà e rispetto nelle dichiarazioni. Frezza: «Mi sono preparato come le altre volte, con la massima attenzione. Parlerà il ring»; il suo maestro Luciano Bernini: «Ho fiducia nel mio pugile, che si è allenato con grande scrupolosità e serietà. Vinca il migliore». D’Antoni: «A 24 anni arriva per me la prima occasione importante, e darò tutto me stesso per afferrarla»; l’insegnante Salvo Martorana: «Ringraziamo Cavallari per l’opportunità; in sei settimane abbiamo svolto un buon lavoro di preparazione, e siamo qua per giocarcela al meglio».

L’organizzatore Sergio Cavallari ha sottolineato anche la bontà del sottoclou, che prevede (dopo una ricca cornice dilettantistica a cura della Boxe Pavia) tre match professionistici: il pupillo di Ricky Hatton, Sonny Upton (68,4 kg al peso) se la vedrà sui 4 round con il bulgaro Traian Dimitrov (66,7 kg); l’altro pavese, sempre allenato da Bernini, Francesco Acatullo (Team Loreni, 61,9 kg al peso) affronterà il siciliano del Team Cavallari-Ventura Michelino Di Mari (61,0 kg), seguito all’angolo da un’altra gloria del pugilato, l’ex campione italiano ed europeo da professionista nonché campione mondiale militare da dilettante Salvatore Melluzzo; derby del Team Cavallari-Ventura, infine, tra due prof semi-esordienti, promettenti e motivatissimi, il campano Ricardo Mellone (66,9 kg, allenato da Alfonso Truono) ed il piemontese Luciano Randazzo (66,7 kg, allenato da Adriano Gadoni).

INFORMAZIONI

DOVE: Pavia – Palaravizza (via Treves 16)

QUANDO: Venerdì 6 dicembre – ore 19.30 (dilettanti) – 20.45 (professionisti) – 22.30 (titolo)

ORGANIZZAZIONE: Boxe Cavallari (in collaborazione con Asd Boxe Pavia e il patrocinio del Comune di Pavia)

INGRESSO: unico 10 euro

TV:diretta su Raisport per il titolo

PROGRAMMA

Ore 19.30 – dilettanti:

 

·       70 kg: Ruben Zaiat (Boxe Pavia) vs Mirko Giumelli (Boxe Inferno)

 

·       63 kg: Giuseppe Cossu (Bsa) vs Sofien Modica (Junior Club Vigevano)

 

·       60 kg: Daniel Vecchio (Boxe Pavia) vs Yuri Silvio Agostino (Pugilistica Rosolino Grignani)

 

·       73 kg: Federico Volpi (Boxe Pavia) vs Andrea Contessa (Boxe Inferno)

 

·       85 kg: Dovhaniuk Ihor (Boxe Pavia) vs Federico Cavalleri (Pugilistica Rosolino Grignani)

 

·       91 kg: Antonio Salatino (Dragon Club) vs Karim Salud (Testudo)

 

 Ore 20-45 – professionisti:

 

·       Superwelter 4×3’: Sonny Upton (Team Ricky Hatton, Regno Unito, 1989, 1-) vs Traian Dimitrov (Bulgaria, 1990, 1+ / 8- 5ko)

 

·       Leggeri 6×3’: Michelino Di Mari (Team Cavallari-Ventura, Siracusa, 1987, 2+ / 1= / 1-) vs Francesco Acatullo (Team Loreni, Voghera, 1988, 3+ 1ko / 1- 1ko)

 

·       Welter 6×3’: Ricardo Mellone (Team Cavallari-Ventura, Eboli, 1988, 1=) vs Luciano Randazzo (Team Cavallari-Ventura, Alessandria, 1992, 1+ / 1= / 1-)

 

 Ore 22.30 – titolo (diretta su Raisport):

 

·       Welter 10×3’, valevole per il titolo italiano: il campione Gianluca Frezza (Team Cavallari-Ventura, Pavia, 1980, 20+ 7ko / 2= / 2-) vs lo sfidante Giovanni D’Antoni Team Cavallari-Ventura, Bagheria, 1989, 5+ 1ko / 1= / 4- 1ko)

 

 Ufficio stampa Boxe Cavallari

Foto di Marco Chiesa

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi