di Adriano Cisternino

Commossa partecipazione nella sala Mediterranea della palestra Napoliboxe al “I Memorial Geppino Silvestri, organizzato da Lino Silvestri che ha voluto rievocare così la figura del padre, “maestro” per quasi cinquan’anni della Fulgor dei campioni, da Oliva a Todisco e tanti altri. Numerosi i pugili presenti (premiati per la circostanza), suoi allievi e non, fra cui Luigi Fasulo, Agostino Cossia, Mario Lamagna, Enzo Guerra, Elio Cotena, Ciro De Leva, Alfredo Raininger, alcuni dei quali hanno rievocato – insieme al giornalista Franco Esposito – la figura del “maestro”.


Nel corso della manifestazione è stato proiettato il documentario “Il ring scomparso” di Fabrizio Bancale, un filmato della durata di 52’ che ripropone il pugilato a Napoli nel periodo che va dal dopoguerra agli anni ’60, con numerose testimonianze del maestro Geppino Silvestri e di altri pugili dell’epoca e giornalisti.
Il programma era imperniato sulla finale di Coppa Italia professionisti, peso gallo fra il napoletano Ciro Pariso e l’umbro Massimo Deidda. Incontro molto intenso ed equilibrato, vinto dall’allievo di Lino Silvestri che ha fatto vedere sicuramente qualcosa in più dell’avversario.
Facili successi degli altri due professionisti di casa Parmigiano e Contino.
Ecco il dettaglio.

PROFESSIONISTI
Pesi medi: Sergio Contino (Napoli, kg.75,3) b. George Sandu (Romania, kg.74) kot 3.
Pesi supermedi: Pasquale Parmigiano (Napoli, kg.77,6) B. Florin Oanea (Romania, kg.75,8) p6.
Finale Procup Italia – pesi gallo: Ciro Pariso (Napoli, kg.54,5) b. Massimo Deidda (Terni, kg.54,3) p8.
DILETTANTI
Leggeri: Santoro (Calabria) b. Scarpino (Napoliboxe) ai p.
Piuma: Sivo (Napoliboxe) b. Morabito (Calabria) ai p.
Medi: Cennamo (Napoliboxe) b. Bartucci (Calabria) ai p.
Medi: Adducci (Calabria) b. Di Mario (Napoliboxe) ai p.

Nella foto: Un momento delle premiazioni nel Memorial Geppino Silvestri. Da sinistra: Lino Silvestri, Leonardo Impegno, presidente del Consiglio Comunale, Ciro De Leva, Maria Falbo, assessore allo sport della Provincia, Elio Cotena, Luigi Fasulo, Enzo Guerra, Agostino Cossia, Fabrizio Bancale, autore del documentario “Il ring scomparso”, il giornalista Franco Esposito, Alfredo Raininger, Mario Lamagna.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi