Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Tre corone nella Championship di Assago | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Tre corone nella Championship di Assago

poster-boxe-22-dicembre-2007-small.jpg

Sabato 22 dicembre 2007, con inizio alle 19.30, la Opi 2000 di Salvatore Cherchi organizzerà un grande evento pugilistico alla Sala Gallery (1.586 posti) del Datch Forum di Assago. I biglietti costano 35 euro (bordoring), 25 euro (sedie vicine al ring) e 15 euro (gradinate) e sono acquistabili presso la biglietteria del Forum, nei punti vendita Ticket One e tramite il sito www.ticketone.it Tre corone saranno in palio: due titoli europei ed un titolo dell’Unione Europea.

 


 Il campione europeo dei pesi mosca Andrea Sarritzu affronterà lo spagnolo Lahcene Zemmouri. Sarritzu è uno dei pugili italiani più apprezzati all’estero, per il suo stile spettacolare e la sua capacità di non arrendersi mai. Il 27 luglio 2006, al Velodromo Vigorelli di Milano, è stato protagonista di un match indimenticabile contro il campione d’Europa Ivan Pozo: dopo essere finito al tappeto nel primo round, Sarritzu, ha iniziato a costruire la sua rimonta finchè non ha messo ko Pozo nell’ultima ripresa scatenando gli applausi dei 4.000 spettatori. Andrea Sarritzu ha difeso due volte il titolo europeo, portando il suo record a 26 vittorie (9 per ko), 3 sconfitte e 4 pareggi.

sarritzu.jpg

 Ha combattuto due volte contro il campione mondiale dei pesi mosca WBO Omar Andreas Narvaez, con un bilancio di un pari ed una sconfitta ai punti (non unanime). Da notare, che Narvaez è ancora imbattuto (25-0-2, con 16 vittorie prima del limite). Sarritzu è classificato n.2 dalla WBO, n.3 dalla WBA, n.9 dal WBC, n.4 dall’ IBF e sta aspettando di battersi per un titolo mondiale. Proprio per questo, Sarritzu dovrebbe fornire una grande prestazione contro Lahcene Zemmouri (16-8-1 con 9
vittorie per ko), che è campione dell’Unione Europea.
Il campione europeo dei pesi superpiuma Leva Kirakosyan (26-4 con 17 vittorie prima del limite), dovrà respingere l’assalto del bielorusso Sergey Gulyakevich (23-1 con 12 vittorie per ko). Questo incontro potrebbe essere il più spettacolare della serata, perchè entrambi sono picchiatori e non risparmiano energie sul ring. Kirakosyan è classificato n.6 dal WBC, n.11 dalla WBA e n.8 dalla WBO.
 Il campione dell’Unione Europea dei pesi massimi leggeri Giacobbe Fragomeni Fragomeni (23-1
con 10 vittorie prima del limite) difenderà il suo titolo contro il francese Rachid El Hadak (12-5 con4 vittorie per ko). Fragomeni si è guadagnato il rispetto degli addetti ai lavori di tutto il mondo, quando ha combattuto alla pari con il campione europeo David Haye, il 17 novembre 2006, a Londra. Fragomeni ha picchiato tanto duramente l’inglese, da procurargli dei vistosi tagli al volto e costringerlo alle corde. Sembrava che il milanese avrebbe vinto prima del limite, invece è finito al tappeto a causa di un terribile pugno di Haye (che ha infierito colpendolo mentre era a terra), nella
nona ripresa. L’arbitro ha, prontamente, dichiarato il ko tecnico di Fragomeni. Haye è rimasto tanto impressionato da Fragomeni, da volerlo come sparring partner per preparare la sfida contro il campione mondiale WBA/WBC Jean Marc Mormeck. Dopo aver messo ko Mormeck, Haye ha detto che il merito di questo successo va alle sessioni di allenamento sostenute con Fragomeni. Attualmente, Giacobbe Fragomeni è classificato n.3 dal WBC e n.9 dalla WBO. Il suo obiettivo
primario è combattere per il titolo europeo ma ci potrebbe essere anche una chance mondiale.
Al Datch Forum combatteranno anche il peso medio Luciano Lombardi ed il peso superpiuma
Salvatore Ciconte.
Eurosport trasmetterà, in diretta, gli incontri di Giacobbe Fragomeni e Leva Kirakosyan: dalle 20.00
alle 22.00, in 54 paesi.
Italia 1 trasmetterà, in differita alle 00.15, il combattimento di Andrea Sarritzu.
Info: www.opi2000.com