da sx a dx Tosto I. Camelia R. Leone R. Cicilese F.Addì 18 gennaio 2014 in località Enna, all’interno degli uffici, gentilmente posti a disposizione dal Prof. Tamburo, Presidente del comitato siculo FPI, il Gag Sicilia si ritrova in una riunione tecnica che vede in prima analisi la discussione del nuovo regolamento del settore dilettanti approvato recentemente dall’AIBA.

Nel corso della riunione tecnica, egregiamente condotta dal rappresentante degli arbitri giudici, Sig. TOSTO Ignazio, di Catania, veniva consegnata una targa di riconoscimento a nome di tutto il GAG Sicilia, al fine di  onorare l’impegno, la grande forza di volontà e l’enorme  sacrificio dimostrata dal nostro collega Roberto CAMELIA, che a seguito del grave incidente stradale, accorsogli per salvare un altro utente della strada in serie difficoltà, nonostante l’amputazione dell’arto inferiore si adoperava con gran coraggio a ritornare ad una vita normale lavorativa, affettiva e a riprendere la sua passione per il pugilato manifestata attivamente nell’espletare, egregiamente, l’arbitro giudice in favore della FPI.

Il GAG Sicilia e tutto il mondo del pugilato lo ringrazia per l’esempio positivo che ci ha regalato come uomo e come appassionato di sport.

Nella foto da sx a dx Tosto I. Camelia R. Leone R. Cicilese F.

Di Alfredo