Il maestro Augusto Fernando Lauri, accompagnato dal tecnico Garagiola della Boxe Magenta e dal tecnico Talamoni della Boxe Massese, guida la squadra Italiana ed i Panthers alla conquista del Trofeo di Schwetzingen, meritandosi anche la palma per la migliore squadra riportando su 20 incontri disputati dieci vittorie, due pari ed otto sconfitte con due verdetti discutibili. La kermesse pugilistica sviluppatasi su due ring con  la bellezza di 52 incontri ha visto all’opera tutte le categorie sia di peso che di età, partendo da pugili giovanissimi  di otto anni, finendo ad atleti di alto livello. La compagine del Panthers Lauri ridotta ad otto atleti, ha vinto tre incontri, nè ha pareggiato uno con quattro sconfitte di cui due ingiuste, che hanno punito Libero Iorio  e Carlo Agrimi.

Negli altri incontri della squadra italiana, un’altra recriminazione per la sconfitta del pugile toscano Lorenzo Barotti, le altre sconfitte erano nella norma e tra queste da segnalare la prestazione negativa del giovane  promettente  Iuliano Gallo (Panthers Lauri), che non era in serata, a sua parziale discolpa l‘aver gareggiato con un atleta di una categoria di peso superiore. Tra gli italiani si è particolarmente distinto la pantera Artur Qehaj che si è sbarazzato in solo due riprese sul quotato tedesco Can Bayraktar, da segnalare la bella prestazione del massese Alessandro Venturotti e di Mattia Cammarano della Boxe Magenta. Nel gentil sesso, Silvia Sassi dei Panthers riportava la sua seconda vittoria dopo quella di Locarno surclassando la tedesca Anna Rommerskirchen. Tutti i giovanissimi  portacolori della squadra italiana si sono comportati in modo egregio da menzionare Andrea Federigi, Matteo Antonioli, Grande Claudio della Pugilistica Massese, Daniel Sabau della Boxe Magenta ed Anthoni Dedè dei Panthers Lauri. Sfortunato debutto di Federico Giorgio dei Panthers, che solo dopo un minuto doveva arrendersi per epistassi nasale, stessa sorte per lo youth Riccardo Cammarano di Magenta. Ritorno alla vittoria di Giuseppe Rusconi e sconfitta onorevole del massimo di Massa Claudio Landi, che cedeva dopo un’intensa battaglia sul colosso tedesco Becker. Un particolare ringraziamento a Dario Barbatti titolare dell’Ottica Darvision di Venegono Inferiore che ha sponsorizzato l’evento e all’Autoservizi De Maria Di Arsago Seprio.
Questi i risultati:
Junior Kg 56: Federigi Andrea (Pugilistica Massese)  b. Schneider Kai ( Boxe Karlsruher)  ai punti
Junior Kg 52: Sabau Darius Daniel (Boxe Magenta) b. Sperling Reinhold (PBG Bruchsal) ai punti
Youth Kg 52: Antonioli Matteo (Pug. Massese) b. Geisler Mathias (BR Villingen) ai punti
Junior  kg 50: Dedè Anthoni (Panthers Lauri) e Salim Benjamin (ATV Selhof) incontro pari
Youth Kg 52: Grande Claudio (Pug. Massese) b. Mironow Alexander (BR Knielingen) ai punti
Donne II Kg 60: Sassi Silvia  (Panthers Lauri) b. Rommerskirchen Anna (KSV Schriesheim) ai punti
Elite II Kg 60: Kuzembaew Dias ( KSV Schriesheim) b. Gallo Iuliano (Panthers Lauri) ai punti
Youth Kg 60: Roda Luca (Pug. Massese) b. Yasakov Usmann (Apeldoorn NL) ai pnti
Youth Kg 60: Terre Artur (BR Villingen) b. Cammarano Riccardo (Boxe Magenta) per rscj 2
Elite III Kg 69: Knopfi Valentino ( BAL Hockenheim) b. Giorgio Federico (Panther Lauri) per rscj 1
Elite II Kg 64: Qehaj Artur (Panthers Lauri ) b. Bayraktar Can (Box Center Pforzeim) per rsch 2
Elite II Kg 69: Ilhami Aydemir (Bonner BC) b. Beretta Nicholas (Boxe Magenta) ai punti
Elite II Kg 69: Rusconi Giuseppe (Panthers Lauri) b. Fehn Richard ( BC Sinsheim) per sq 3
Elite II Kg 71: Aujlia Prabhpreet  (BC Schwetzingen) b. Barotti Lorenzo (Pug. Massese) ai punti
Elite II Kg 75: Diaf Ares (BR Knielingen) b. Iorio Libero (Panthers Lauri) ai punti
Youth Kg 75: Venturotti Alessandro (Pug. Massese) b. Cangur Can (BR Villingen) ai punti
Elite II Kg 75: Matsuwesky Mateusz (Pug. Massese) b. Stuschein Sergej (BR Knielingen) ai punti
Elite II + Kg 91: Becker Andreas (Karlsruher SC) b. Landi Claudio (Pug. Massese) ai punti
Elite II Kg 75: Liver Markus (Bonner BC) b. Agrimi Carlo (Panthers Lauri) ai punti
Elite II  Kg 64: Cammarano Mattia (Boxe Magenta) b. Farris Valentino (PBG Bruchsal) ai punti

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi