La notizia arriva inaspettata a meno di due settimane dal match. Gianluca Branco, sfidante al titolo europeo pesi welter nel match in programma il prossimo 23 marzo al palazzetto EIB di Brescia, è infortunato e non potrà combattere. L’avversario designato è quindi Antonio “Big” Moscatiello (13+ 0- 0=).
Leonard Bundu (25+ 0- 2=) ha conquistato la cintura lo scorso 4 novembre quando, nella sua Firenze, ha battuto Daniele Petrucci – dopo un primo “nulla di fatto” a Roma nel giugno precedente. Leonard sa che è richiesto il meglio. La preparazione con i Maestri Boncinelli e Vignoli procede, la concentrazione è alta, nulla può essere lasciato al caso in questo secondo derby così importante.


Il cambio di avversario non spaventa, è solo una sfida in più.
Moscatiello, classe ’82, è più giovane di Bundu. Fin da dilettante, ma ancora più da professionista, ha dimostrato in maniera evidente la sua voglia di emergere. La percentuale di KO inflitti lo dimostra (9 vittorie per KO su 13 vittorie-ed incontri-totali). Gli avversari incontrati fino ad ora però, per quanto validi, non erano troppo temibili, almeno sulla carta.
Sullo stato di forma non dubitiamo: Antonio doveva combattere il 17 p.v. a Pavia, nel sottoclou di Fragomeni vs Branco, contro Rocco di Palmo (9+ 3- 1=), per il titolo italiano. Per cogliere l’occasione unica di incontrare Bundu per il titolo Europeo, ha rinunciato al match di sabato prossimo.
Ricchissimo sottoclou anche per questa riunione:
Matteo “Grissino” Modugno (14+ 0- 0=), fresco di titolo italiano dopo la vittoria di Rezzato contro Paolo Vidoz, incontrerà il bosniaco Adnan Buharalija (24+ 10- 2=), che abbiamo già visto incontrare il nostro Salvatore Erittu nel 2010. Test importante sulle 8 riprese in previsione della difesa del titolo tricolore.
Il bresciano Francesco Alberti (1+ 0- 0=), che ha esordito lo scorso dicembre sul ring di Rezzato, incontrerà Andriy Romanko (2+ 7- 0=), avversario più volte di Maurizio Lovaglio e Stefano Abatangelo.
Il promettente fiorentino Orlando Fiordigiglio (11+ 0- 0=), protagonista di un interessantissimo e combattuto match a Firenze contro Ronny McField nel sottoclou di Bundu, si troverà ad affrontare il rodigino Simone Cattin (7+ 1- 0=).
Il piacentino Paolo Lazzari (12+ 0- 0=) dopo una buona prova a S.Stefano contro Ronny McField, affronterà Luca Michael Pasqua (15+ 4- 0=), fermo dall’incontro contro Giammario Grassellini a Viterbo dell’ottobre 2010.
Ci sarà quindi modo di osservare da Parma Soufiane Ouergi (1+ 0- 0=), che ha esordito a Rezzato lo scorso dicembre, vincendo per KO su Segura dopo pochi secondi della prima ripresa. Vedremo se contro Florin Oanea (4+ 49- 5=) avrà più possibilità di esprimersi.
Il match verrà trasmesso su Sportitalia.

Ufficio Stampa Boxe Loreni
Anna Sgarbi

Foto Alberto Germinario © ag photo

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi