Il parco “Martiri delle foibe” e l’area “Zampa d’agnello”, grandi palestre a cielo aperto immerse nel cuore della città di Civitavecchia, sabato 17 aprile hanno ospitato un’ entusiasmante edizione 2010 del trofeo “Orientiamoci nei parchi” e consegnato al 5° plesso delle elementari di S. Gordiano, per il terzo anno consecutivo, la vittoria finale ed all’I.C. di Allumiere, il titolo quale scuola più numerosa.


La competizione organizzata dall’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team si è svolta sotto il patrocinio del Comune di Civitavecchia e del Comitato Provinciale CONI di Roma ed ha visto la partecipazione di circa 180 ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori del nostro comprensorio.
Tre le scuole elementari iscritte alla manifestazione; il citato 5° plesso di Civitavecchia, l’I.C. di Allumiere ed il 261°circolo didattico di S. Marinella; due invece le medie presenti: piazzale della Gioventù di S. Marinella ed il Salvo d’Acquisto di Cerveteri; infine, per le scuole superiori, ha preso parte il liceo scientifico “G. Galilei” di Civitavecchia.
La competizione si è disputata su due diversi percorsi d’orienteering; per gli oltre 140 giovanissimi delle scuole elementari la prova si è svolta all’interno del parco dell’ex “Uliveto”, lungo un tracciato sul quale sono stati posati dieci punti di controllo mentre per i restanti partecipanti, il tracciatore ha riservato loro un percorso su tredici controlli, lungo un itinerario che ha abbracciato, oltre che il citato parco, anche l’adiacente area di Zampa d’agnello.
Ma veniamo alla cronaca.
Alle ore 9,30, sotto la perfetta direzione cronometrica della sezione di Civitavecchia, la gara ha avuto inizio; tutti i concorrenti, intervallati di un minuto l’uno dall’altro, con cartina alla mano hanno quindi preso il via dando vita, sotto lo sguardo divertito di molti spettatori, ad una’entusiasmante caccia alla “lanterna”.
Tra gli artefici delle scuole elementari, si evidenzia la prestazione del giovanissimo Andrea Pizzardi, il quale, al termine di una velocissima prova, durata 6 minuti e 28 secondi, si è aggiudicato la prima posizione assoluta; a solo 12 secondi di distanza è poi giunto Iacopo Caimi mentre al terzo posto, a soli 20 secondi di distacco dal primo, è giunto Giordano Fatarella; i tre “moschettieri”, tutti appartenenti allo “squadrone” del 5° plesso di S.Gordiano, alla luce di tali piazzamenti si sono anche aggiudicati la speciale graduatoria a squadre davanti all’IC. di Allumiere, protagonisti con Niccolò Regnani, Damiano Crini e Luca Brodolini, rispettivamente, di un 4°, 7° e al 10° individuale. Terzo posto infine, per la squadra del 261° circolo didattico di S. Marinella.
Interessante anche la gara dei ragazzi delle scuole medie e superiori. Il loro percorso, molto più lungo e ricco di insidie tecniche, ha visto, tra i ragazzi delle medie, vincere con il tempo di 15 minuti e 35 secondi, Silvia Vecchietti dell’Istituto “Salvo d’Acquisto seguita, con circa tre minuti di distacco, dal collega d’istituto Tony Zahara; terzo classificato infine, Matteo Marino del piazzale della Gioventù di S. Marinella.
La prova individuale del trofeo “Orientiamoci nei parchi” si è quindi conclusa con la prova delle superiori; tra i 28 iscritti, la vittoria, con il tempo di 17 minuti ed 1 secondo, è andata a Marco Memmoli, seguito con oltre 1 minuto e 30 di distacco da Vincenzo Gionti, terza piazza infine, per Alessandro Barletta, a circa quattro minuti dal primo.
Entusiasmante inoltre la competizione dei genitori. Ben 10 gli iscritti a questa speciale categoria che ha visto vincitore, sul medesimo tracciato dedicato ai ragazzi delle medie e superiori, Patrizio Garofalo, seguito da Margherita Arpini e Fiorella Regnani.
Grande attesa infine per la consegna dell’ambito trofeo “Orientiamoci nei parchi”, messo in palio dal CONI Provinciale di Roma; la speciale graduatoria, scaturita dalla sommatoria dei punteggi acquisiti dai primi 10 classificati di ciascuna scuola, ha visto primeggiare il 5° plesso di San Gordiano con 80 punti, seguito al secondo posto dall’I.C. di Allumiere con 215 punti e dal terzo posto a pari merito dal 261° circolo didattico di S. Marinella e dal liceo Scientifico “G. Galilei” di Civitavecchia.
Si chiude così, anche per questo 2010, l’attività “clou” d’orientamento delle scuole del nostro comprensorio che hanno aderito al progetto “Orientiamoci”.
“Sento il dovere di estendere i ringraziamenti alle istituzioni locali per la piena disponibilità nel patrocinare per il terzo anno consecutivo questa manifestazione, agli sponsor, ai dirigenti scolastici per la particolare sensibilità profusa nel sostenere, nell’ambito dei propri programmi formativi, l’insegnamento di questa disciplina ed agli insegnanti che hanno portato avanti, con meticolosa pazienza, la preparazione tecnica di questi ragazzi.
Tra questi è doveroso citare sia la responsabile della formazione del progetto “Orientiamoci”, Teresa Lucignani nonché istruttrice dei 44 alunni che hanno dominato la manifestazione di ieri, che la coordinatrice delle scuole elementari e medie del citato progetto, Serena Rosati, artefice, nel corso degli ultimi due anni, di una capillare ed efficace azione di promozione nell’ambito della città di Allumiere; il boom d’iscritti (77) alla competizione di ieri, è infatti frutto dell’ottimo lavoro sino ad ora svolto.
Infine, un doveroso ringraziamento lo rivolgo al neo tecnico scuola Maurizio Morelli FISO del liceo scientifico G. Galilei di Civitavecchia, a Concetta Matteo del 261° circolo didattico ed alle insegnanti Francesca Chinappi e Francesca Musella delle scuole medie, piazzale della gioventù di S. Marinella”.
Tra gli applausi dei moltissimi intervenuti, l’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team si congeda dalle attività scolastiche ufficiali del 2010, per riproporsi nell’ambito delle competizioni agonistiche, riservate ai tesserati della Federazione Italiana Sport Orientamento. Il 16 maggio prenderà il via il trofeo dei centri storici dell’Italia Centrale 2010 con la disputa, il 16 maggio a Tolfa, della prima prova.

www.orientiamoci.com
info@orientiamoci.com

Di Alfredo

Un pensiero su “3° TROFEO “ORIENTIAMOCI NEI PARCHI”: I VINCITORI”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi