illuminato-naccarati-romano.jpgIncontri spettacolari da applausi e grande equilibrio. Questo lo scenario del I Trofeo Città di Latina, organizzato dalla Parisi Boxe Latina ed andato in scena venerdì 11 aprile. Dieci i match che si sono disputati all’interno del Palaboxe Latina ‘Diego Solito’ e tanti gli spettatori a bordo ring pronti ad applaudire alcuni tra i migliori pugili dilettanti in provincia di Latina. Nel primo match di serata bella affermazione tra i Pesi Gallo di Tocci della Libertas Setteville Boxe, che ha costretto all’abbandono per interruzione dell’arbitro alla seconda ripresa Capozzi della Dubla Boxe Latina. Nel secondo match, valido per i Pesi SuperWelter sfortunato esordio di Luca Alicastro della Parisi Boxe Latina contro Grimmieri della Roma XI: dopo aver condotto l’incontro per tre riprese, il pugile locale è stato costretto ad arrendersi per un problema al naso.

Nei Pesi Leggeri sconfitta di misura di Fabrizio Roma della Parisi Boxe Latina, impegnato contro Mihai della Ostia Mare Boxe. Nei Pesi SuperWelter bella prestazione di Antonio Naccarati della Parisi Boxe Latina contro Mannoni della Otzuka Club Roma. Ai punti il verdetto della giuria ha sancito un pareggio che ha scatenato i fischi dei sostenitori del pugile pontino che assiepavano il bordo ring della struttura in via Monti Lepini. Nel quinto match di serata bella vittoria di Amert-Farbod della Boxe Latina nel derby, valido per i Pesi Leggeri, con Gavillucci della Forum Appii Borgo Faiti. Alla terza ripresa l’intervento dell’arbitro sanciva la vittoria del pugile iraniano della palestra di Latina.

copia-di-riccardo-battisti.jpg Ad accendere i tifosi pontini ci ha pensato Riccardo Battisti della Dubla Boxe Latina nei Pesi Welter. Il setino ha vinto ai punti contro Santi della Libertas Setteville al termine di un incontro molto duro. Nel settimo match di serata affermazione, per intervento dell’arbitro, di Sinceri della Roma XI contro Stefano Rolfini della Parisi Boxe Latina, in un match valido per i MedioMassimi. Nei Medi, invece, ancora un verdetto contestato dal pubblico, il pareggio tra Christian Gervasi della Parisi Boxe Latina e Palombo della Forum Appii Borgo Faiti. Il pugile di casa sembrava aver condotto in porto la vittoria, ma i giudici non l’hanno pensata in questo modo. Nel nono incontro, valido per i Pesi Massimi, derby infuocato tra Patrizio Alonzi della Parisi Boxe Latina ed Arcese della Dubla Boxe. Alla fine a spuntarla è stato Arcese, ma anche in questo caso il pubblico avrebbe preferito un verdetto differente. A mettere d’accordo tutti i presenti ci ha pensato il talento di Christian Solito. Il SuperMassimo della Parisi Boxe Latina ci ha messo meno di 2’ a mettere al tappeto Polici della Otzuka Club Roma, strappando applausi a scena aperta da parte di un pubblico che si è molto divertito ed ha apprezzato il livello agonistico di questi dilettanti pontini di cui tra poco si inizierà a sentir parlare anche tra i pro.

Ufficio Stampa Parisi Boxe Italia
Simone Di Giulio

 

Di Alfredo