senza-titolo1“Socializzare con solidarieta’, questa la parola d’ordine di una manifestazione dedicata ai piccoli praticanti di karate. Organizzarla dopo l’evento disastroso de l’Aquila e dei paesi vicini e’ doverosa e per noi tutti e’ sicuramente un’ opportunita’ per sentirsi utili. Quindi, spazio al divertimento ed al socializzare, indirizzato ai piccoli partecipanti, ai loro tecnici/accompagnatori, ai dirigenti nonche’ ai genitori; allo stesso tempo, un modo per sentirsi vicini ai nostri amici praticanti di karate, la possibilita’ di dare un reale contributo affinche’ chi ha perso tutto o quasi, possa avere un momento di sollievo.Pensiamo sia per noi tutti una grande occasione, con l’obiettivo di vedere presenti, rilassati e sorridenti, quanti da oltre un mese non riescono ad esserlo. Organizziamo un incontro tra amici per gli amici meno fortunati di noi. Speriamo con questo dì dimostrare, come hanno fatto in tanti, che il popolo abruzzese e non solo, i karateka e non solo, quando c’e’ da essere solidali non si tirano indietro:Quindi tutti insieme in una giornata dove essere il migliore, essere il primo, significa davvero solo partecipare.Un particolare ringraziamento al Comitato Regionale CSEN e al dottor Ugo Salines per la sua preziosa ed indispensabile collaborazione e per il congruo contributo assicurato…” Queste semplici e belle espressioni dei Maestri di karate abruzzesi Pietro Antonacci (ASD CSKS Karate Club Lanciano) e Agostino Toppi (ASD Top Master Lettomanoppello) sono le più indicate per presentare l’evento da loro meritoriamente organizzato in data domenica 24 maggio p.v. presso la Palestra Comunale di Lettomanoppello (PE): l’evento KARATE SOLIDALE PRO TERREMOTATI D’ABRUZZO, con lo svolgimento nella mattina del GRAN PREMIO GIOVANISSIMI, con esibizioni di gioco sport – percorso – palloncino – tecniche libere –kumite – kata – sound karate, riservato a tutti gli atleti nati tra il 1994 e il 2004; nel pomeriggio, di gara di KATA INDIVIDUALE per Esordienti A e B, Cadetti, Junior/Senior.
Il ricavato della quota di iscrizione individuale alla gara, da versarsi in loco e pari a 10,00 €, sarà dagli organizzatori interamente devoluto in beneficenza pro terremotati.
Per ulteriori chiarimenti si possono chiamare i seguenti numeri telefonici:
M° Antonacci (0872-2713391, 338.6513310); M° Toppi(328.7445855).

Di Massimo

Un pensiero su ““karate Solidale” pro terremotati Abruzzo”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi