Il 13 giugno test match per le convocazioni finali. Pubblico al 25%

Azzurri

La Nazionale Junior di pugilato il 13 giugno sul ring della Boxe Latina 1956. Altro grande appuntamento per la società pontina, che al Palaboxe di via Aspromonte ospiterà gli atleti proiettati verso gli Europei di categoria in programma dal 1 al 12 luglio in Georgia.

Parliamo di 22 ragazzi tra i 15 e 16 anni, provenienti da ogni parte d’Italia, impegnati in test match da cui usciranno gli atleti che risponderanno alla convocazione del tecnico Franco Federici e i collaboratori Simone Autorino ed Ottavio Barone. Si affronteranno nelle categorie di peso da 46 kg a 80+ kg.

Attualmente la rappresentativa azzurra è impegnata fino al 17 giugno nel training Camp a Formia, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli”. La giornata inizierà alle 15 con visite mediche e peso. Alle 17 partono gli incontri, decisivi perché rappresentano un’ulteriore selezione per andare agli Europei. Al termine della sessione dei match e in base al rendimento in questo periodo di ritiro a Formia, saranno tecnici faranno le dovute valutazioni.

Sarà il 1° Torneo Città di Latina, che darà lustro al movimento pugilistico del territorio e non solo, proseguendo un 2021 decisamente azzurro per la Boxe Latina. La storica società pontina infatti può vantare, dopo la vittoria del Mura, la convocazione nel mese di maggio per Mattia Turrin, Derek Fè e Loris Manolito Leone. Turrin e Fè nella rappresentativa Schoolboys, Leone in quella Youth. Formia e Roseto degli Abruzzi le rispettive sedi degli stage.

Un’altra soddisfazione – dichiara Mirco Turrin, presidente Boxe Latina e delegato provinciale FPI” – per un evento in cui sarà possibile vedere all’opera atleti promettenti per il futuro della boxe tricolore. Continuiamo a lavorare per amore di questa città, che può esprimere ancora molto attraverso l’unità di intenti e condivisione degli obiettivi”.

 

Interregionale

Un week end lungo, visto che sabato 12 giugno, dalle 19, si disputerà l’interregionale Lazio vs Sicilia. Una sessione dilettantistica cui prenderanno parte pugili delle società pontine, oltre che del resto della regione. Un confronto con altre realtà pugilistiche come già è avvenuto nel mese di maggio, con la spedizione in Puglia, ospiti il 22 maggio della Quero-Chiloiro di Taranto.

Per la provincia di Latina, oltre alla Boxe Latina, ci saranno il Pisanti Team di Cisterna, l’Athletic Boxe Minturno e la Forum Appii

Nell’occasione il delegato provinciale Mirco Turrin premierà i pugili che si sono contraddistinti negli ultimi tempi, eccellendo nelle competizioni in ambito nazionale.

Verranno premiati: Giulia Marongiu, Pisanti Team, campionessa italiana Schoolgirl 51 kg a Roseto degli Abruzzi; Federica Zanellato e Laura Borrella della Dimension Boxing Team di Latina, per la vittoria neo Torneo Nazionale WBL a squadre regionali Elite ed Elite II; Derek Fé, Mattia Turrin e Loris Manolito Leone per le convocazioni in nazionale.

Il week end di pugilato coincidenza anche con il tanto sospirato ritorno al pubblico del Palaboxe, nella misura 25% della capienza, come previsto dalle attuali disposizioni in materia sanitaria. Altro passo importante nel ritorno alla normalità.

 

 

 

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi