COMUNICATO STAMPA
 Dopo la pausa estiva, lunedì prossimo 3 settembre riprende l´attività alla Palestra Pugilistica Grossetana presieduta da oltre trent´anni da Umberto Cavini e che in questo 2012 festeggia i cento anni di attività. Nei locali di via Tito Speri, recentemente rinnovati, il “padrone di casa” è il maestro Vincenzo Botti che cura tutti i ragazzi che sono palestra con una meticolosità ed una professionalità che non ha pari e aiutato in questo da Giorgio Innocenti. Alcuni mesi orsono nei locali della Pugilistica Grossetana la Federazione Italiana Pugilato organizzò un corso nazionale di Gym-Boxe con tecnici qualificati a livello nazionale e, proprio con la nuova apertura dei prossimi giorni, il maestro Vincenzo Botti organizzerà nuovi corsi di Gym-Boxe (boxe senza contatto) aperti alle donne e agli uomini.


Riprenderanno naturalmente anche gli allenamenti per gli atleti della Pugilistica che, alcuni di loro, come il massimo Davide Cresti (80 kg) e il peso gallo (56 kg) Francesco Giacalone, saranno impegnati nella sesta edizione del Trofeo Etrusca di Borgo San Lorenzo. Una curiosità, in palestra si sta allenando anche il peso medio Alessio Perugini, figlio di Quinto, ottimo peso medio degli anni 80, sempre con la Pugilistica Grossetana.
 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi