cane5_672-458_resizeTra il bolognese Dante Canè ed il trevigiano Bepi Ros ci furono cinque sfide, tutte all’insegna del campionato italiano dei pesi massimi. Nell’ultimo confronto, tenutosi a Reggio Emilia il 30 settembre 1976, la vittoria venne assegnata al pugile emiliano con decisione ai punti in 12 tempi. A quel punto i due si trovarono in perfetto equilibrio di risultati dopo due successi per parte ed un risultato di parità. Il primo match tra i due avvenne a Bologna nel maggio 1970 e Ros vinse nell’undicesima e penultima frazione, togliendo il titolo all’avversario. Il secondo incontro si tenne ancora nel capoluogo emiliano, nell’ottobre dell’anno seguente, e Canè riconquistò la cintura. Il terzo combattimento si svolse a Conegliano, in provincia di Treviso, ed il titolo tornò a Ros ancora con verdetto ai punti. Si ritrovarono nella stessa località, per Il loro quarto appuntamento, nel luglio 1974, quando Canè mantenne la sua terza cintura con il risultato di parità. A quel punto l’emiliano si trovò indietro nel computo dei risultati e solo due anni dopo ristabilì il bilanciamento di tutti gli esiti registrati nei loro combattimenti.

Fonte www.sportenote.com

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi