Baku (Azerbaijan) 22 settembre/10 ottobre 2011- Nella quarta giornata di gara il tricolore avanza anche nei 64 Kg. grazie all’ottima performance del campano Vincenzo Mangiacapre che ha superato per 20 a 3 Sisira Ruwangala, pugile dello Sri Lanka. Con l’atleta di Marcianise, che affronterà al prossimo turno il forte messicano Juan Romero, domenica 2 ottobre saranno quattro gli azzurri in gara nei Sedicesimi. Domani a difendere la bandiera italiana saranno Domenico Valentino (60 Kg.) e Luca Podda (75 Kg.).
Un’altra vittoria per la Nazionale Azzurra Elite che avanza nel tabellone mondiale nella categoria dei 64 Kg. con il campano Vincenzo Mangiacapre, vicecampione italiano e bronzo europeo in carica, del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, che oggi ha alzato il braccio della vittoria sul ring dell’Heydar Alijev Sport & Exhibition Centre di Baku dopo aver battuto per 20 a 3 Sisira Ruwangala (SRI), campione nazionale. Un incontro che fin dall’inizio ha visto prevalere l’azzurro, determinato a portare a casa il risultato. Mangiacapre non ha lasciato spazio all’avversario chiudendo a suo favore tutte e tre le riprese (8 a 1; 15 a 2; 20 a 3). “Il match poteva anche finire prima vista la performance di Mangiacapre. Ruwangala è un pugile forte fisicamente ma molto grezzo dal punto di vista tecnico. Il nostro portacolori lo ha sorpreso sempre sul tempo e spesso lo ha mandato a vuoto, boxando con intelligenza e buona padronanza del ring. Un bell’incontro che conferma l’ottima forma fisica e mentale di Vincenzo. Nei Sedicesimi lo aspetta un match impegnativo contro il messicano Juan Romero, molto forte fisicamente e dalla boxe aggressiva, come abbiamo visto oggi nell’incontro con il moldavo Berzoi battuto per 18 a 12. Il miglior Vincenzo ce la potrà fare e quindi siamo fiduciosi”.

Al loro primo match sul ring azero, domani si batteranno per il passaggio ai Sedicesimi il campione mondiale in carica ed argento europeo Domenico Valentino (60 Kg.), del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, testa di serie n. 1 di categoria, che combatterà contro il bulgaro Ayrin Ahmedov, tra i partecipanti agli ultimi Europei, ed il laziale Luca Podda (75 Kg.), campione italiano nel 2009 ed appartenente al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, che sarà in sfida con il quotato bielorusso Mikalai Vesialou, medaglia di bronzo ai Campionati Europei del 2010 e tra i partecipanti ai Mondiali di Milano 2009.

 

PROGRAMMA INCONTRI AZZURRI:

Sabato 1 ottobre

Kg. 60 – Domenico Valentino (ITA) vs Ayrin Ismetov (BUL)

Kg. 75 – Luca Podda (ITA) vs Mikalai Vesialou (BLR)

Domenica 2 ottobre (Sedicesimi)

Kg. 52 – Vincenzo Picardi (ITA) vs Mohammed Alwadi

Kg. 64 – Vincenzo Mangiacapre (ITA) vs Juan Romero (MEX)

Kg. 69 – Danilo Creati (ITA) vs Yasuhiro Suzuki (JPN)

Kg. +91 – Roberto Cammarelle (ITA) vs Jose Payares (VEN)

Lunedì 3 ottobre (Sedicesimi)

Kg. 46-49 – Alex Ferramosca (ITA) vs Tchubabria Avtandil (GEO)

Kg. 56 – Vittorio Jahyn Parrinello (ITA) vs Satoshi Shimizu (JPN)
 

 foto di Vincenzo Mangiacapre (ph Marcello Giulietti).

 
Michela Pellegrini
Ufficio Comunicazione e Marketing
Federazione Pugilistica Italiana
Viale Tiziano, 70

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi