Lunedì 3 ottobre  presso  la “Sala del Carroccio”  in  Campidoglio a Roma,  si è svolta la conferenza stampa  indetta per l’evento dal titolo “Le Vie del Ring” , kermesse di pugilato in programma giovedì  6 ottobre al Palafijlkam di Ostia organizzata dal promoter Marcello Paciucci coadiuvato dall’ASD Champion Club di Acilia  e l’egida della FPI.  Marcello Paciucci ha introdotto i lavori presentando i pugili della scuderia PBT Italia,  Di Silvio, Salvini e Manzoli ed ha messo in risalto  la pericolosità  dei pugili venezuelani,  combattivi e mai domi,  soprattutto l’ostilità  di J. Antequera avversario di Pasquale Di Silvio. Poi, in breve, ha presentato  il programma della serata con apertura dedicata ai dilettanti con il dual match Lazio vs Marche e i tre match professionisti : Di Silvio vs Antequera; Salvini vs Graterol;  Manzoli vs Cupe.  La parola è passata all’On. Alessandro Onorato , Consigliere di Roma Capitale che si è limitato a sottolineare il coraggio del promoter Paciucci ad organizzare un evento così importante in  un periodo storico  davvero cupo per la nostra società. Il Comune di Roma, ha concluso, cerca sempre nel suo piccolo di essere presente a tutte le manifestazioni sportive volte alla divulgazione dello sport, in questo caso del pugilato.  Il testimone è passato al Dott. Antonio Del Greco, Vice Presidente FPI, che si è soffermato sull’importanza strategica e logistica di Ostia che, dopo aver ospitato con successo la V° Edizione del Guanto D’Oro D’Italia, si accinge ad ospitare l’ennesima serata dedicata al pugilato in una doppia veste, dilettante e professionista. Il Consigliere FPI Marcello Stella,  ha elogiato gli sforzi organizzativi di Paciucci  nel campo dilettantistico e professionisti. Chiude gli interventi il dott. Flavio D’Ambrosi, Presidente del CRL-FPI , che  mette in risalto come il pugilato laziale cresca a dismisura con quasi 20.00 praticanti, 131 palestre affiliate,  migliaia di tesserati tra amatori, agonisti e tecnici. Tuttavia, unico rammarico, è la totale assenza di una ubicazione dello stesso, una ipotetica “casa del pugilato” che ancora non c’è. Ennesima riprova negativa per il pugilato laziale, il diniego del  palazzetto dell’Acqua Acetosa per i Campionati Regionali 1° e 2° serie. I giornalisti presenti hanno rivolto alcune domande tecniche ai pugili italiani presenti, apparsi sereni e soprattutto motivati per il grande evento di Ostia.

Le operazioni di peso e visite mediche, si svolgeranno mercoledì 6 ottobre alle ore 18.30 presso l’Hotel Belvedere in Piazzale dei Ravennati ad Ostia.

 

Michelangelo Anile

 

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi