Ritorna l’orienteering ad Allumiere; dopo la fortunata edizione dello scorso anno, domenica 10 ottobre alle ore 10, dalla centralissima Piazza della Repubblica, l’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team sotto la direzione tecnica di Stefano Mappa, organizzerà la 2^ prova del “Trofeo “Orientiamoci in collina”, gara di orientamento in centro storico valida altresì, quale terza tappa del Trofeo “Italia centrale”.

L’orienteering, sport molto popolare nei Paesi scandinavi giunto in Italia intorno agli anni ’70, è una disciplina sportiva che si pratica principalmente nei boschi; negli ultimi anni però, per i chiari risvolti promozionali legati alla valorizzazione del territorio, sta ottenendo ampi consensi anche attraverso la formula dei centri storici.
Ed è proprio per questo motivo che il Comune di Allumiere ha accettato, per il secondo anno consecutivo, di ospitare l’evento e contribuire, insieme al CONI Provinciale di Roma, alla concessione del proprio istituzionale.

La manifestazione vedrà la partecipazione di oltre cento atleti in rappresentanza di molte società affiliate alla Federazione Italiana Sport Orientamento e delle scuole locali e si snoderà lungo 13 percorsi tracciati dal nazionale Emiliano Corona; ciascun itinerario sarà abbinato ad una specifica categoria; si passa infatti dalla prova riservata agli elite a quelle per fasce d’età, per finire a quella riservata alle scuole ed agli esordienti, cioè coloro che proveranno per la prima volta questa disciplina sportiva.

Ed infatti proprio per coloro che intendono avvicinarsi a questo sport, senza guardare al risultato agonistico, l’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team metterà a loro disposizione, dalle ore 11,00 alle ore 12,00, una carta di orientamento ed un istruttore per spiegare, molto semplicemente,  le regole e le tecniche di movimento sul terreno per completare con successo il proprio percorso.

Tornando alla gara, la partenza, il punto spettacolo ed l’arrivo saranno collocati in Piazza della Repubblica davanti al Comune, il tutto per esaltare e rendere spettacolare una competizione che vedrà, subito dopo il via, scomparire i partecipanti nella fitta rete stradale del centro storico dove ognuno seguirà il proprio itinerario alla ricerca, nel più breve tempo possibile, delle cosiddette “lanterne”, piccole bandierine bianche ed arancioni collocate sul punto da trovare, caratterizzate da un codice numerico e da una piccola stazione elettronica nella quale ciascun concorrente dovrà inserire un apposito chip, che testimonia il ritrovamento del punto.

I colori del ‘A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team saranno rappresentati dal giovanissimo Enzo Gionti e da Mauro Lorusso, quest’ultimo atleta di punta civitavecchiese che, dopo il 5° posto conseguito a Tolfa ed il 7 ° di Bracciano, è nella “top ten” della classifica provvisoria del trofeo “Italia centrale dei Centri storici” .

Le possibilità di ben figurare alla gara di Allumiere sono moltissime per entrambi, anche se l’obbiettivo principale è quello di conquistare, nelle due successive prove di Garbatella e Subiaco, punti preziosi nella classifica finale del Trofeo.

Grande quindi l’attesa per questo nuovo evento di orienteering che, giorno dopo giorno, vede accrescere, non solo nel nostro comprensorio ma anche in tutta Italia, la pratica sia in ambito agonistico che in quello scolastico.
A tal fine è importante evidenziare che l’intero movimento italiano, al momento conta oltre 170 società sportive, circa 4500 tesserati ed oltre 10000 ragazzi che annualmente si esercitano all’interno delle scuole, ponendo in Italia l’orienteering come il quarto sport maggiormente praticato all’interno degli istituti di formazione di 1° e 2°grado.

E proprio per la sua alta valenza formativa, grande attenzione sarà riservata anche ai futuri insegnanti di orientamento della scuola media “Flavioni” di Civitavecchia i quali, partecipando alla competizione nella speciale categoria riservata alle “scuole”, completeranno l’iter formativo del 5° corso base di orienteering, avviato lo scorso 20 settembre.

Tale esperienza, consentirà loro di acquisire quelle conoscenze di base necessarie allo sviluppo, nell’ambito dei programmi scolastici 2010-2011, di specifiche attività didattiche finalizzate alla elaborazioni di progetti interdisciplinari ed alla preparazione dei propri alunni alla quarta edizione del trofeo “Orientiamoci nei parchi”, di previsto svolgimento a Civitavecchia il 16  aprile del prossimo anno.

La manifestazione si concluderà alle ore 12,30 con le premiazioni finali in piazza del Comune, alle quali prenderanno parte il Sindaco della città di Allumiere, Augusto Battilocchio, il Vice Sindaco Angelo Superchi, l’Assessore allo sport Pietro Vernace, il Fiduciario CONI di Civitavecchia e dei Monti della Tolfa, Pierluigi Risi ed il Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Sport Orientamento, Roberto Morelli e costituisce l’ultimo atto di un anno sportivo ricco d’impegni per il sodalizio civitavecchiese, protagonista ad aprile, dell’organizzazione della terza edizione del Trofeo “Orientiamoci nei parchi”, manifestazione riservata alle scuole al quale hanno preso parte circa 180 alunni, ed a maggio a Tolfa, della 1^  prova del Trofeo “Orientiamoci in collina”.

www.orientiamoci.com
info@orientiamoci.com

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi