di Roberto Senigalliesi   

Foto di Max Petrus

Tolentino,Si sono svolte presso il palasport Giulio Chierici tre giornate dedicate al pugilato, elite dalla locale Asd, in cui si sono svolte le selezioni nazionali elite che hanno individuato coloro che rappresenteranno le Marche ai campionati nazionali che si svolgeranno a Gallipoli nella prima settimana di dicembre.

Questi i pugili che rappresenteranno la nostra regione: nei 54 kg Battistoni Tommaso del B.C. Castelfidardo, nei 57 kg Said Yacuba della ASD 1923, nei 60  Karimi Ali, nei 63,5  Sulcaj Klajdi della Audax di Fano, nei 67  Gironelli Elia del Boxing Academy, nei 71 Baldoni Alessandro della Upa, negli 80 Ansalone Emanuele della ASD 1923, negli 86 Wolak Daniel della B.C. Castelfidardo, nei 92 Cacchiarelli Davide della B.C. Castelfidardo, nei + 92 Montagnoli Luca  della Nike di Fermo.

Il migliore pugile delle tre serate è stato, a nostro modesto avviso, Karimi Alì che nei 60 kg ha superato in semifinale Perdichizzi della Nike ed in finale Pellonara della Pug. Jesina. Soprattutto nel combattimento conclusivo ha mostrato un agonismo eccezionale ed anche un grande rispetto dell’avversario su cui, vistolo in difficoltà, non ha infierito limitandosi a portare a casa il verdetto.

Nei 63,5 kg Sulcaj Klajdi si è sbarazzato di forza di Majahed Nur, tolto di gara dall’arbitro Lupi dopo neppure una ripresa, e in finale ha battuto di stretta misura Kpogo Geremie del B.C. Castelfidardo. Un combattimento molto interessante con Sulcaj costantemente alla ricerca della corta distanza e Kpogo intento a contrarlo con colpi diritti.

Nei 67 kg Gironelli Elia  della Academy ci sembra tornato sui livelli del passato anche se dobbiamo dire che ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per battere di strettissima misura Carlucci Gianluca  della Phoenix che ha palesato doti di precisione e potenza che non sospettavamo.

Nei 71 altro match incandescente fra Baldoni Alessandro della Upa e Piangerelli Leonardo. La prima ripresa a Baldoni, più preciso e pungente, la seconda a Piangerelli; nella terza l’anconetano ha dato fondo a tutte le sue energie e si è aggiudicato ripresa e combattimento.

Negli 80 kg Ansalone Emanuele della Audax ha messo sul piatto la sua maggiore esperienza e si è aggiudicato il confronto ma ha trovato in Santoli Michele un valido competitor che in futuro potrebbe dargli grossi fastidi

Negli 86 kg Wolak Daniel del B.C. Castelfidardo ha annullato il maggiore allungo di Fall Ousmane portando il match sulla corta e media distanza in cui è riuscito a far valere la sue leve più corte.

Per gli assoluti nazionali femminili che avranno luogo sempre a Gallipoli, le pugili élite già selezionate saranno Alessia Corradetti 18 anni della Nike Fermo, Fabiana Merlini 27 anni e Michela Svarca 29 anni entrambe della Phoenix Boxe.

 

Presenti in sala il Sindaco di Tolentino, Mauro Sclavi , che da giovane ha praticato il pugilato , l’assessore allo sport e vice Sindaco, Alessia Pupo, e l’argento del ’60 a Roma, Primo Zamparini. Mattatore delle tre serate il presidente regionale Luciano Romanella, presente in ogni dove: dal microfono alla organizzazione. Ha intrattenuto gli ospiti e si è cimentato anche con  i guantoni in una  simpatica gag con  il Sindaco.

Arbitri Giudici: Sauro Di Clementi, Alberto Lupi, Fabrizio Longarini, Ngeleka Musangu, Fabrizio Hernandez, Gianluca Ellena; Commissario di Riunione: Gabriele Fradeani; Medico di bordo ring: Massimo di Battista; Speaker: Luciano Romanella; Addetto al cronometraggio: David Rocco; Ambulanza: C.R Tolentino.

I risultati

4/11. Elite kg 67: Carlucci Gianluca (Phoenix) b. Fiorentino Riccardo (Ascoli Boxe); Sparring IO kg 50: Giacomelli Adelmo (B.C.Bartolini) b. Foresi Mattew (Nike); youth kg 63,5: Abazi Ernis (A.P. Maceratese) b. Tarquini Lorenzo (Kaflot); Elite Kg 71: Bruschini Joele (Pug. Settempedana) b. Parmeggiani Leonardo ( Cluana Boxe) Rsci 1^ ripresa; Machado Manuel Paolo (Kaflot) b. Cheriti Achraf (Gls Dorica); kg 91: Montagnoli Luca ( Nike) e Rainone Lorenzo (B.C.Bartolini) pari.

5/11. Elite kg 91: Cacchiarelli David (B.C. Castelfidardo) b. Rosati Matteo (B. Bartolini); kg 60: Karimi Ali (Pug. Dorica) b. Perdichizzi Francesco (Nike); kg 63,5: Kpogo Victoire Geremie (B.C. Castelfidardo) b. Mellozzi Riccardo (Ascoli Boxe); Sulcai Klaidi (Audax Fano) b. Mujahed Nur (Pug. Jesina) rsc 1^ ripresa; kg 67: Gironelli Elia (Boxe Academy) b. Storani Stefano (Nike); Carlucci Gianluca (Phoenix) b. Piccioni Eric (Ascoli Boxe); kg 71: Baldoni Alessandro (Upa) b. Perini Leonardo (S. Giorgio Boxe); Piangerelli Leonardo (Nike) b. Pulcini Leonardo ( Pug. 1923) Wo.

6/11. Elite kg 81: Angelini Francesco ( Olimpia) b. Francioni Nicolò (Tolentino Boxe); kg 60: Karimi Ali (Pug. Dorica) b. Pellonara Diego (Pug. Jesina). Kg 63,5: Sulcai Klaidi ( Audax Boxe) b. Kpogo Victoire Geremie (B.C.Castelfidardo); kg 67: Gironelli Elia (Boxe Academy) b. Carlucci Gianluca (Phoenix); kg 71: Baldoni Alessandro (Upa) b. Piangerelli Leonardo ( Nike); kg 80: Ansalone Emanuele ( Pug. 1923) b. Santoli Michele (Audax Fano); kg 86: Wolak Daniel ( B.C.Castelfidardo) b. Fall Ousmane Ell (Upa).

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi