Grande vittoria ieri sera a Hyeres, in Francia, per il superleggero del Team Cavallari-Ventura Marco Siciliano, che ha battuto in modo convincente ai punti il locale Sebastien Benito sulla distanza delle sei riprese. Il torinese allievo del maestro Dino Orso, che non combatteva da un anno e mezzo, si è presentato sul ring d’oltralpe preparatissimo e con grande determinazione, pressando Benito fin dal primo round, imponendo la propria maggiore potenza e andando a chiudere il match in crescendo. I giudici francesi non hanno potuto fare altro che assegnare la vittoria a Siciliano, che ha ricevuto gli applausi del pubblico. Per lui, già sfidante al titolo italiano, si tratta della seconda trasferta internazionale vittoriosa, dopo l’affermazione di gennaio 2012 in Marocco contro Ettabouti.   

A Hyeres era impegnato anche un altro pugile del Team, il peso leggero catanese Giuseppe Lo Faro, che ha perso per infortunio al quarto round contro Virgile Degonzaga, al quale stava tenendo testa.

 

Ufficio stampa teamcavallariventura.com

Di Alfredo