Ai mondiali di nuoto in vasca corta, in corso di svolgimento ad Istanbul, Fabio Scozzoli si aggiudica il titolo iridato sui 100 rana e consegna all’Italia un’altra importante risultato, che aggiunto ai due ori conquistati nei 50 e nei 100 lo scorso novembre agli europei di Chartres, in Francia, consacrano il caporal maggiore del Centro Sportivo Esercito, l’atleta più medagliato del 2012 del nuoto azzurro.

Di fatto, la stagione 2012 e iniziata con il doppio argento nei 50 e 100 rana in vasca corta ai mondiali di Shangai, proseguita con l’oro e l’argento agli Europei in vasca lunga di Debrecen, in Ungheria, rispettivamente nei 100 e nei 50 rana, e con i quattro ori ed un bronzo conquistati in questo finale di stagione, nelle tre tappe di Coppa del mondo di Stoccolma, Mosca e Berlino.
“La medaglia d’oro di oggi, sottolinea Scozzoli, non fa altro che confermare la qualità del lavoro sino ad ora svolto al centro federale di Verona con il tecnico Cesare Casella e con il maestro Tamas Gyertyanffy; è anche vero che l’assenza dell’olimpionico sudafricano Cameron Van Der Burgh, campione mondiali 2011 a Dubai, ha probabilmente agevolato la mia vittoria, ma i riscontri cronometrici registrati nei giorni precedenti e l’eccellente stato di forma, lasciavano presagire una grande finale.
La prestazione odierna, conclude Fabio, è un bel risultato; tutto ha funzionato bene dandomi grande fiducia per le prossime gare. Ora mi godo questo risultato insieme ai miei compagni di squadra, e rivolgo un caloroso saluto ai colleghi d’Arma che mi hanno seguito e tifato dall’Afganistan.”

 Con la medaglia di ieri, gli impegni agonistici di Fabio Scozzoli, non si esauriscono di certo qui.
Domani e domenica, concluderà i mondiali di Istanbul prendendo parte, rispettivamente, alla prova dei 50 rana ed alla staffetta mista, mentre dal 19 al 20 dicembre parteciperà con l’intera rappresentativa del Centro Sportivo Esercito, ai campionati italiani di Riccione.

Molto intenso infine, il calendario gare del 2013: oltre agli italiani di marzo, dal 13 al 15 giugno sarà di scena al tradizionale Trofeo dei “7 colli”, dal 20 al 24 giugno alla 17esima edizione dei “Giochi Mediterraneo” di previsto svolgimento a Kazan in Russia, e dal 28 luglio al 4 agosto ai mondiali in vasca lunga di Barcellona in Spagna.
Roma, 13 dicembre 2012
Stefano Mappa

Di Alfredo

Un pensiero su “Fabio Scozzoli (CSOE) mondiale dei 100m. rana”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi