MarascoBeltAGMentre fervono i preparativi per l’appuntamento del 18 dicembre a Latina con la difesa WBA Intercontinental di Zamora e del 26 dicembre a Piacenza con il consueto Santo Stefano pugilistico, la Boxe Loreni si muove anche in altre direzioni.
E’ notizia freschissima l’accordo raggiunto con il promoter di Pasquale “Er Puma” Di Silvio (11-1) per l’organizzazione della seconda difesa del tricolore dei pesi leggeri da parte di Luca Marasco (14-0).
Mario e Graziano Loreni con ogni probabilità allestiranno l’interessante sfida in quel di Lecco, cittadina natale del campione in carica.
I due protagonisti sono indomiti guerrieri che strizzano l’occhio anche alla tecnica e soprattutto alla padronanza del ring.
Si sta già lavorando anche al sottoclou, che dovrebbe essere all’altezza del match principale.
Nel frattempo giunge anche la qualifica di co-challenger alla vacante corona dell’Unione Europea dei pesi superleggeri di Emanuele De Prophetis (15-3).
Il trentatreenne friulano, che ha appena abbandonato il titolo nazionale di categoria, si troverà di fronte il pericoloso e irruento Juho “TNT” Tolppola (22-6-1), già visto in azione contro i nostri Orlando, Di Rocco, Branco e Lauri.
Il termine per l’accordo è fissato al 21 dicembre.
Prossimi appuntamenti per la Colonia Loreni Olab saranno le conferenze di presentazione della serata del 18 dicembre.
In data 9 dicembre alla Sala Conferenze del comune di Latina, alle ore 12:30 si terrà una prima conferenza stampa di presentazione.
Il 17, invece, sarà la volta dell’ultimo appuntamento istituzionale, alla presenza dei protagonisti.

(Nella foto di alberto Germinario, Marasco con la cintura)

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi