DSC00028_360x480C’erano proprio quasi tutti i pugili dell’Umbria nel pomeriggio di martedi nei locali della nuova palestra di pugilato della Boxe Spoleto.
Come abbiamo avuto modi di annunciare nei giorni scorsi, il sodalizio spoletino ha voluto presentare alle Associazioni della Regione ed ai molti dirigenti invitati la palestra sociale che l’Amministrazione comunale di Spoleto ha voluto concedere alla Boxe Spoleto.
A fare gli onori di casa è stata la Vice Presidente dell’Associazione pugilistica spoletina, Rag. Annarita Rizzi che dando il benvenuto ai presenti ha stigmatizzato come la presenza di tanti pugili e pugilesse così pure di tanti giovanissimi cuccioli e canguri sarebbe stata certamente di grande soddisfazione per il Presidente Dante Burli che da pochissimo tempo ci ha lasciati. Il pubblico presente ha calorosamente applaudito ed a lungo il nome dell’indimenticabile uomo di sport.
Un minuto di silenzio in onore di Dante Burli ha preceduto gli interventi del Presidente del CONI Provinciale Col. Domenico Ignozza, del Presidente del Comitato Regionale Umbro della Federazione Pugilistica Italiana, Giampiero Panfili, dell’ex Assessore allo sport Gilberto Stella e del Consigliere Federale della F.P.I. Maria Moroni , già Campionessa d’Europa dei professionisti.

DSC00184BIS
Prima di procedere alle premiazioni l’Assessore allo Sport del Comune di Spoleto, nonché Vice Sindaco, Dante Andrea Rossi ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale tessendo un concreto elogio alla Boxe Spoleto e alla sua storia. Quella cioè di una famiglia dedita da sempre all’insegnamento dello sport in genere oltre a creare campioni da sempre.
Il Presidente del CONI, Col. Domenico Ignozza consegnava il gagliardetto del CONI al Maestro Burli ringraziandolo sia per la lodevole iniziativa che per i risultati conseguiti dai suoi allievi.
Successivamente il Maestro Gianni Burli, per l’occasione cerimoniere della serata, ha chiamato per le premiazioni i pugili ed i tecnici delle varie Associazioni sportive presenti.
I Dirigenti presenti e sopracitati hanno consegnato loro un simpatico portachiavi offerto dalla Boxe Spoleto e dal Comune di Spoleto.
Agli allenatori Massimo Morozzi della Boxe Sangemini, a Claudio Apolloni della Boxe Foligno e a Fabio Burli della Boxe Spoleto sono state consegnate delle artistiche targhe in quanto Insegnanti di pugili che nel corso dell’anno 2009 hanno conquistato allori particolari con i loro allievi.
In rappresentanza della categoria arbitri e giudici erano presenti il Rappresentante della categoria Alfredo Montagnini di Perugia e l’ex pugile di Spoleto, il famoso chef Simone Ciccotti.
Al termine delle numerose e simpatiche premiazioni ci si è dati appuntamento per l’anno prossimo, dopodichè tutti i pugili, i moltissimi dirigenti, tecnici e genitori presenti hanno approfittato del rinfresco preparato dalla Boxe Spoleto scambiandosi gli auguri per il 2010.
In conclusione una bellissima serata di sport all’insegna della semplicità mettendo in mostra tutte le caratteristiche di uno sport antico e sempre attuale come il pugilato.

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi