Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Ottavio Barone torna sul ring | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Ottavio Barone torna sul ring

di Alfredo Bruno

barone-ottavioIl Piper discoteca cult di via Tagliamento ripropone per domani 26 giugno un’interessante serata di boxe, inizio alle 21, con la sigla organizzativa di Armando De Clemente, che non mancherà di solleticare il blog pugilistico con la rentrèe a sorpresa di Ottavio Barone (+ 16, -2), che si ripresenta su di un ring dopo 5 anni precisi. Quando il pugile di Anzio annunciò il suo ritiro nel 2004 fu il classico fulmine a ciel sereno. Barone veniva da una sorprendente sconfitta subita dal francese Robert Roselia, ma l’opinione unanime di chi lo conosceva era concorde nel ritenere che il Barone che si era presentato a Marsala era il suo fantasma, più ancora che la sua controfigura. Tre mesi prima aveva battuto prima del limite in un memorabile match ad Anzio Lansana Diallo per il Titolo Intercontinentale IBF, in quello che fu definito uno dei match più spettacolari degli ultimi anni.

Quando si presentò a Marsala contro Roselia lo fece per onore di firma e in condizioni fisiche approssimative per vari motivi. L’ancor giovane atleta, aveva appena 30 anni, ferito nell’orgoglio e senza più stimoli decise l’abbandono, anche se è rimasto poi dentro la boxe come insegnante e come promotore in seminari universitari. Pian piano con gli allenamenti è tornata la voglia, ma soprattutto è tornato ad avere il morale alto. Ottavio intende ripercorrere quella strada che lo aveva posto all’attenzione degli appassionati, ha ripreso ad allenarsi con assiduità e spesso anche insieme con Davide Ciarlante, ex campione d’Europa. Rientra nella categoria dei supermedi affrontando sulle sei riprese il romeno Alexandru Petrica, un dignitoso collaudatore. Barone ha già in programma un altro match per il 17 luglio per raggiungere a gradi quella forma che lo aveva portato molto in alto nella considerazione internazionale prima della sconfitta.
natalizi-giorgio01Nell’altro match torna sul ring del Piper anche Giorgio Natalizi (+ 5, 3 per ko), 32 anni, re degli sport da combattimento per una passione che sente a 360°. Si presenta nella categoria dei superwelter contro George Sandu, da lui già sconfitto in precedenza. Natalizi ha una bella tradizione da dilettante, ma da professionista il suo tempo libero si è molto ristretto per cui combatte con il contagocce, ma come diceva il saggio “un passo dopo l’altro” e chissà poi.
Della serata avrebbe dovuto far parte anche Alessandro Barrale (+ 3per ko, -1), pugile di Ceccano, che invece non si è potuto presentare. In apertura ci saranno alcuni match tra dilettanti dove spicca la sfida al cardiopalma tra i mediomassimi Vergara, deciso a passare professionista, e Staccone pugile di Ceccano.

One Response to Ottavio Barone torna sul ring

  1. ho visto alcuni combattimenti su internet e ho visto alcune mosse fantastiche ti volevo dire che sei molto bravo,complimenti…