Intervento del Prof. Franco B. Ascani

Presidente Federation Internationale Cinema Television Sportifs

image002

I VALORI DELLO SPORT SCENDONO IN CAMPO PER L’EXPO

CON IL PROGETTO “MILANO LIFE LAB” NASCE “EXSPORT”

“Una nuova cultura, più civica, più attenta alla questione della vita”.

Siamo d’accordo. Per il territorio che la ospita, l’EXPO è come una Olimpiade. Nell’analogia che caratterizza i due eventi “megagalattici” individuiamo nella parola “Sport”, nei suoi valori e nel suo linguaggio universale, il vero momento di raccordo per trasformare in realtà quella “Energia per la vita” che costituisce uno dei temi fondamentali di EXPO 2015.

Si tratta di partire proprio da quel patrimonio di valori che costituisce l’asse portante dello sport, per iniziare un percorso che crei una nuova mentalità e getti le basi anche per nuove infrastrutture sportive. Milano, la sua Provincia e la sua Regione hanno una forte vocazione sportiva ossia 1/4 dello sport italiano ha sede propria in Lombardia.

Milano avvalendosi delle numerose e capaci risorse umane potrebbe rilanciare – attraverso l’EXPO 2015 – un settore fondamentale per l’educazione dei giovani e la formazione del cittadino quale è lo sport, mixando i valori personali dei suoi dirigenti ed  appassionati volontari con il bene collettivo, Milano sportiva sta ritrovando il suo orgoglio, la voglia di partecipare.

Con le valide risorse umane e con le strutture che rimarranno al termine di EXPO 2015, Milano potrà candidarsi ai più prestigiosi eventi sportivi mondiali perchè EXPO è una opportunità straordinaria per ritornare ad essere la “Capitale dello sport a 360°”.

“Tutti insieme appassionatamente”: (pubblico e privato, singoli, Associazioni e Organizzazioni sportive locali, nazionali, internazionali, CONI, Federazioni Sportive, Sport per tutti, ecc.) per migliorare la “qualità della vita” a partire dalla formazione degli operatori del settore attraverso la creazione di nuove professionalità.

EXPO è l’occasione per dimostrare che il “mondo sportivo” sa pensare e fare. Ritengo che il “Manifesto per Milano” possa essere un valido supporto per EXPO.

Sono 18 mesi che stiamo lavorando per il Progetto “MILANO LIFE LAB – FICTS PER EXPO 2015” elaborato ed approvato dal Comitato Internazionale Olimpico (CIO) il 4 Giugno 2009 e dal Comitato di Indirizzo e di Programmazione (coordinato dal sottoscritto), di cui fanno parte le 30 massime Istituzioni territoriali, regionali e nazionali.

La Federation Internationale Cinema Television Sportifs, l’unica Federazione Sportiva Internazionale con sede in Italia a Milano riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico (CIO) (e che lo rappresenta, per il settore di competenza, nei 102 Paesi affiliati), è stata designata ad essere il fulcro operativo per realizzare le varie fasi del Progetto attraverso la diffusione di una cultura di “Stili di vita salutari attraverso lo sport” ivi comprese le iniziative di utilità sociale.

Il Progetto è aperto a tutte le proposte (e-mail: info@ficts.com) di tipo culturale, formativo e mediatico per adottare strategie comuni, per progettare e realizzare in rete.

Uno degli obiettivi primari è di realizzare momenti di incontro per i giovani a livello nazionale ed internazionale, sviluppando spazi idonei e favorire l’organizzazione di manifestazioni prima dell­’EXPO 2015 e di 7000 eventi durante i sei mesi dell’evento.

In quattro parole: “Cultura attraverso lo Sport”.

Sono 7 le Aree socio-sportive articolate in 16 Proposte per valorizzare tutte le eccellenze culturali, sportive, economiche, sociali e turistiche insite ai vari livelli territoriali.

La prima proposta avrà come momento culminante “SPORT MOVIES & TV 2009 – 27th MILANO INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL” dal 30 Ottobre al 4 Novembre 2009 al Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 a Milano). Il Festival internazionale del cinema e della televisione sportiva, di cui Milano è sede permanente fino al 2015, Finale Mondiale del “World  FICTS Challenge”, circuito che si articola in 102 Paesi in 15 tappe nei 5 Continenti, con un collegamento ad EXPO 2015 attraverso 180 Proiezioni, 8 Convegni, 3 Workshop, 2 Mostre e 200.000 visitatori.

Segnaliamo inoltre 3 titoli delle 16 Proposte che costituiscono il “MILANO LIFE LAB”:

Il primo: “Creiamo la generazione del 2015 con 100.000 ragazzi della Scuola che già partecipano ai Trofei di Milano – Più Sport con i giovani” dove l’attività motoria è intesa come educazione, aggregazione, fair play, ecc.

Il secondo: “Lo Sport è uguale per tutti: dove la pratica sportiva è intesa come diritto all’inclusione sociale”.

Il terzo: “Aulì Ulè’ ”. La creazione di un’area verde e/o un parco naturale cittadino / libero / sicuro e accessibile destinato solo ai bambini.

Sono altre 12 le Proposte che fanno parte del “MILANO LIFE LAB – FICTS PER EXPO 2015” che è a disposizione di EXPO e che si propone quale momento di aggregazione, laboratorio, punto di riferimento e supporto, un “servizio al servizio di EXPO”.

Il Comitato di Indirizzo e di Programmazione del Progetto ha unanimemente ribadito l’esigenza di un solido raccordo e di una presenza attiva negli organi operativi di EXPO 2015 di un rappresentante del Comitato stesso a titolo gratuito, per definire ed attuare, in sinergia, i contenuti del Progetto per trasformare EXPO in EXSPORT.

Di Massimo

2 pensiero su “Stati Generali EXPO 2015 – Milano 16 Luglio 2009”
  1. Martedi’ 3 novembre si svolgerà la prima sessione degli Stati Generali per lo sport. L’incontro che si terrà alle ore 14.00 presso Palazzo Giureconsulti in Piazza Mercanti 2 é organizzato dalla FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs, l’unica Federazione Sportiva Internazionale con sede a Milano).Per maggiori informazioni:
    http://www.expoholic.it/headline/in-programma-per-il-3-novembre-exsport-gli-stati-generali-dello-sport-per-lexpo/

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi