di Vezio Romano 

SPOLETO 23- 12- 2022  – La ASD Boxing Club “Diego Bartolini” ha presentato, nell’ultima riunione dell’anno in Umbria, un confronto fra una rappresentativa umbra ed una abruzzese, All’inizio ha preso la parola il Delegato FPI dell’Umbria Simone Duchi: “Provo grande soddisfazione per la risposta che hanno dato nel 2022 le Associazioni umbre, alle quali va  il mio più sincero ringraziamento. Abbiamo  allestito quattordici riunioni, un grande risultato rispetto all’anno precedente. Il prossimo obiettivo è la costituzione del Comitato Regionale  poichè abbiamo diciotto associazioni affiliate, che credo sia un record storico per la nostra piccola Regione”. Negli Junior 60 kg buon livello tecnico nel confronto fra Negroni e D’Alessandri che al termine ha prevalso di misura. Negli Elite 63,5 duri scambi a media distanza fra Rosignoli  e Tombesi che si è aggiudicato il verdetto grazie ad un miglior finale. Nei 71 kg di notevole livello, sia tecnico che spettacolare, il match fra Gubbini e Montanucci, che è sembrato leggermente più efficace nei primi due round. Nel terzo però Gubbini ha piazzato un preciso montante al corpo che ha messo in ginocchio l’avversario; il verdetto finale a favore di Montanucci ha  destato qualche perplessità nei presenti. Nei 75 kg Febo, molto mobile sulle gambe e abile nelle schivate, si è imposto su Solah. Negli 80 kg grandi emozioni grandi emozioni nello scontro fra Antano e Ajazi; dopo una prima ripresa equilibrata con duri scambi, Ajazi ha piazzato potenti colpi dritti ed ha prevalso prima del limite nella seconda. Nei +92 kg risultato di parità fra l’attaccante Fanfoni e l’incontrista Rainone. Nella stessa categoria il generoso Tini ha dovuto cedere ai punti al più abile De Ascentiis che ha messo a segno buone combinazioni al corpo e al viso.

RISULTATI – Junior 60 kg: D’Alessandri (P. Di Giacomo) b. Negroni (Drago B.). Elite 63,5: Tombesi (A. Falcinelli) b. Rosignoli (Foligno B:). 71 kg: Montanucci (Global Gym Uno) b. Gubbini (Global Gym B. Foligno). 75 kg: Febo (P. Di Giacomo) b. Solah (B. C. Bartolini). 80 kg: Ajazi (Drago B.) b. Antano (Foligno B:) rsc2. +92 kg: Rainone (B.C. Bartolini) e Fanfoni (P. Di Giacomo) pari; De Ascentiis (P. Di Giacomo) b. Tini (B.C. Bartolini). Arbitri: De Santis, Massetti, Ruggeri, Ultimo, De Stefano (cr). 

 

Nella foto: i maestri Valentino Giacomelli  e Lorenzo Di Giacomo.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi