Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Un oro, un argento e due bronzi: il ricco bottino conquistato dalle azzurre | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Un oro, un argento e due bronzi: il ricco bottino conquistato dalle azzurre

cuef07.gif 2^ Campionati dell’Unione Europea Femminili
Lille (FRA) –  3/9 dicembre 2007
Grande la soddisfazione del Responsabile della Squadra Femminile Raffaele Bergamasco e del tecnico Emanuele Renzini.
Quattro medaglie, l’oro di Giacoma Cordio, l’argento di Carmela Chiacchio ed i due bronzi di Silvia La Notte e Patrizia Pilo, su sei atlete partecipanti: un risultato che fa ben sperare per la boxe in rosa in fase di rilancio…


Si sono chiusi in modo più che positivo per il tricolore i 2^ Campionati dell’Unione Europea Femminili svoltisi a Lille in Francia. La squadra azzurra è rientrata a casa con quattro medaglie su sei atlete partecipanti a questa brillante edizione. Dopo i due bronzi conquistati in semifinale dalle azzurre Silvia La Notte (Kg. 48.) e Patrizia Pilo (Kg. 70), entrambe molto brave in prove non facili con atlete esperte, nella giornata delle finali il pugilato femminile italiano ha continuato a brillare con due podi prestigiosi: quello d’oro, nei 57 Kg., conquistato dall’abile e veloce Giacoma Cordio e quello d’argento, nei 46 Kg., dalla coraggiosa Carmela Chiacchio.

squadra-azzurra-a-lille-fra.JPG
“Con questa ultima competizione si chiude un anno di ricostruzione per questo settore. Un ringraziamento a tutti gli insegnanti di società che ci aiutano a mantenere una condizione soddisfacente per raccogliere, assieme a noi, risultati importanti”: questo il commento del Responsabile della Squadra Azzurra Raffaele Bergamasco che, insieme al tecnico Emanuele Renzini ed al medico Massimiliano Bianco, è tornato in Italia, non solo soddisfatto, ma pronto a rimettersi all’opera per l’anno 2008, decisivo per la partecipazione della Nazionale Femminile ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009.
I commenti sugli incontri di finale del Responsabile e Capo Delegazione Raffaele Bergamasco…
Kg. 46 – Chiacchio Carmela vs Duta Steluta (ROM) P.P. 5-23
L’azzurra non è riuscita a superare la fortissima rumena; la prestazione fornita a Bourges (FRA) nel mese di marzo proprio contro la Duta ci aveva fatto ben sperare ma così non è stato. L’azzurra non ha interpretato al meglio la gara, lasciando troppi spazi alla rumena che si è portata in vantaggio per 8 a 1 nel primo round. Il proseguo dell’incontro è stato un monologo: Carmela che cercava di accorciare lo svantaggio e la rumena che incrociava gli attacchi dell’italiana. Comunque la prova dell’italiana è stata molto coraggiosa.
Kg. 57 – Cordio Giacoma vs Weaver Lorna. (FRA) V.P. 9-2
Meritatissima la prima medaglia d’oro della nostra atleta, che, contro la transalpina, ha fornito una buona prestazione, incrociando fin da subito e contrattaccando sugli attacchi dell’avversaria. Nella terza ripresa Giacoma ha gestito il vantaggio accumulato nei primi due round con un ottimo movimento di gambe.

Ufficio Comunicazione FPI
Michela Pellegrini

2 Responses to Un oro, un argento e due bronzi: il ricco bottino conquistato dalle azzurre

  1. cIRCOLO nAUTICO pOSILLIPO Lorenzo

    RISPONDI ALL’E-MAIL missionenatura79@yahoo.it

  2. cIRCOLO nAUTICO pOSILLIPO Lorenzo

    RIVOLTO ALLA RAGAZZA (PUGILESSA) CHE IL 27/03/2008 AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO HA PARTECIPATO ALLA CENA ED E STATA PREMIATA CON UNA COLLANA.
    INDOVINA CHI SONO?
    SI SONO PROPIO IO IL RAGAZZO CHE TI SERVIVA E CHE TU MOLTO GENTILMENTE MI REGALAVI SORRISI,MI PIACEREBBE CONOSCERTI CHE NE DICI?