Nella comunità di via Attilio Ambrosini sarà Ferdinando Colloca, campione italiano master dei 3000 siepi, ad organizzare le attività sportive degli ospiti della comunità di recupero dalle dipendenze

Nella sede del CeIS di in via Attilio Ambrosini 129 ha preso vita quella che nei prossimi mesi diventerà una vera e propria Polispostiva volta a dare agli ospiti della comunità un’importante opportunità di reinserimento nella società civile attraverso lo sport.
La comunità fondata di Don Mario Picchi, ed oggi presieduta da Roberto Mineo, ha ritenuto da sempre fondamentale l’attività sportiva contro ogni forma di dipendenza e di disagio sociale ed ora, utilizzando le nuove strutture inaugurate in questi giorni, campi di calcetto,basket, palestra e nuovi spogliatoi. si fa sul serio. Da oggi si occuperà del settore, in qualità di responsabile Ferdinando Colloca (campione italiano master 3000 siepi, tecnico Fidal, Presidente della società Oso e organizzatore Corsa Futurista).
I ragazzi potranno svolgere la disciplina preferita scegliendo fra calcio a cinque, calcio a otto, basket e tennis.
“ E’ un’esperienza fantastica -ha sottolineato Ferdinando Colloca- sia dal punto di vista umano che professionale. Lo sport è sempre stata una parte importante della mia vita e credo di poter trasmettere a questi ragazzi la mia esperienza e quei valori che soltanto l’allenamento e le gare riescono a trasmetterti. Il CeIS ha già una squadra di calcio che partecipa alla 3^ categoria, vogliamo ora implementare l’attività agonistica rivolgendo i nostri sforzi anche ad altre discipline. Quel che più conta sarà però riuscire a far capire a chi parteciperà ai corsi la filosofia del sacrificio e dell’impegno. I risultati verranno da soli.”

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi