Il “1° Torneo Appulo-Lucano” è giunto alla fase centrale del suo cammino. La kermesse sportiva – riservata ed ideata per agli atleti esordienti e non, appartenenti alle categorie Schoolboy, Junior e Youth – è organizzata sotto l’egida del Comitato Regionale Puglia-Basilicata della Federazione Pugilistica Italiana. Dopo la tappa di Pulsano (Ta) – in programma il 19 febbraio – lo scorso weekend la manifestazione ha proposto ben due appuntamenti: sabato 25 a Foggia e domenica 26 a Taranto. A Foggia, la seconda tappa è stata organizzata dall’Asd Pugilistica ”A. Taralli” e si è materializzata all’interno della struttura presente in Via Carlo Baffi, 27.


          Questi i risultati della seconda tappa:
          Matteo Trane Junior kg 57 (Boxe Iaia, Brindisi) vs Simone Carlucci Junior kg 57 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Carlucci;
          Carlo Frisotti Junior kg 60 (Acc. Pug. Luciano Bruno, Foggia) vs Daniele Gamarro Junior kg 60 (Performance, Massafra): vince ai punti Frisotti;
          Gianluca Tagliente Youth kg 56 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Ignazio Fuggiano Youth kg 56 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Tagliente;
          Mirko Amatulli Youth kg 60 (Pugilistica A. Taralli, Foggia) vs Marco Urselli Youth kg 60 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Amatulli;
          Lorenzo Murolo Youth kg 81 (Boxe e Fit, Bitonto) vs Youth kg 81 Michele Amoruso (Acc. Pug. Portoghese, Bari): vince per Rsci Murolo;
          Filiberto Bambino Junior kg 50 (Acc. Pug. E. Iovannelli, San Paolo di Civitate) vs Francesco Robles Junior kg 50 (Boxe e Fit, Bitonto): vince ai punti Bambino;
          Luca Rossiniello Junior kg 70 (Pugilistica A. Taralli, Foggia) vs Junior kg 70 Salvatore De Iaco (Alex Boxe, Tricase): vince ai punti Rossiniello;
          Davide Monti Youth kg 60 (Pugilistica A. Taralli, Foggia) vs Youth kg 60 Andrea Quinto (Boxe Sgaramella, Canosa di Puglia): vince ai punti Monti;
          Giovanni Porzio Youth kg 60 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Andrea Sparapane Youth kg 60 (Salento Boxe, Lecce): vince Sparapane per squalifica dell’avversario;
Luigi Ricciardi Youth kg 69 (Centro Fitness Sportiva, San Severo) vs Youth kg 69 Antonio Jeva (Pugilistica Andriese, Andria): vince ai punti Jeva.
          Domenica 26, l’organizzazione è stata invece affidata alla Quero-Chiloiro e la manifestazione si è svolta all’interno della tensostruttura presente nella sede dell’Istituto Superiore “Archimede” di Via Lago Trasimeno a Taranto (inizio alle ore 17,00).
Questi i risultati della terza tappa:
          Roberto Burgi Schoolboy kg 59 (Acc. Pug. Panettieri, Matera) vs Ivan Paradies (Pugilistica Andriese, Andria): vince ai punti Paradies;
          Christian Morabito Schoolboy kg 50 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Cosimo Farilla Junior kg 50 (Pugilistica San Giorgio, San Giorgio): vince ai punti Farilla;
          Michele Signorile Youth kg 75 (Pug. Rodio, Brindisi) vs Cristian Specchia (BeBoxe, Copertino): vince ai punti Specchia;
          Francesco Magrì Junior kg 52 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Giovanni Robles Junior kg 52 (Boxe e Fit, Bitonto): vince ai punti Magrì;
          Andrea Murri Junior kg 60 (Quero-Chiloiro, Taranto)  vs Giovanni Rota Junior kg 60 (Performance, Massafra): vince ai punti Murri.
          Giuseppe Carafa Youth kg 60 (BeBoxe, Copertino) vs Pietro Caputo Youth kg 60 (Acc. Pug. Portoghese, Bari): vince ai punti Caputo;
          Alessio Morabito Youth kg 69 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Piero Comegna Youth kg 69 (Performance, Massafra): vince ai punti Morabito;
Programma fuori torneo:
          Cosimo Attolino Schoolboy kg 72 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Baldassarre Schoolboy kg 72 (Boxe e Fit, Bitonto): vince ai punti Attolino;
          Michael De Roma Youth kg 60 (Quero-Chiloiro, Taranto)  vs Giovanni Fedele Youth kg 60 (Pugilistica San Giorgio, San Giorno Jonico): vince ai punti De Roma;
          Aldo Battista Elite IIIª Serie 56 kg (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Mauro De Ruvo Elite IIIª Serie 56 kg (Boxe e Fit, Bitonto): vince ai punti Battista;
          Alessio Benefico Elite IIIª Serie kg 81 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Simone Barbaro Elite IIIª Serie kg 81 (Acc. Pug. Panettieri, Matera): vince ai punti Benefico;
          Davide De Santis Elite IIIª Serie kg 81 (Quero-Chiloiro, Taranto) vs Gulio Semeraro Elite IIIª Serie kg 81 (Pugilistica Rodio, Brindisi): pari:
          Claudio Squeo Elite Iª Serie kg 81 (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Martin Barretta Elite Iª Serie kg 81 (Pugilistica Rodio, Brindisi): vince ai punti Barretta.
          «Credo che la qualità espressa dai pugili in gara sia stata decisamente apprezzabile – commenta il tecnico della Quero-Chiloiro, Aldo Quero – Peraltro la giornata si è svolta al cospetto di una cornice di pubblico decisamente copiosa, nonostante la mancata pubblicizzazione capillare dell’evento. Tornando ai risultati dei ragazzi saliti sul ring, a Taranto abbiamo voluto premiare con un trofeo, il miglior pugile della terza giornata: il riconoscimento è stato consegnato a Francesco Magrì Junior kg 52 (Quero-Chiloiro, Taranto); la sfida Magrì vs Robles, rappresentava il terzo confronto tra i due: dopo la vittoria di Magrì nel suo debutto ufficiale (6 febbraio 2011 a Potenza), Robles ha avuto la rivincita durante la finale dei campionati italiani schoolboy (22 ottobre 2011 a Verbania), mentre domenica scorsa Magrì si è portato sul 2-1. Oltre a questo match, ci sono stati altri incontri molto combattuti e interessanti come ad esempio Squeo vs Barretta e Carafa vs Caputo. Per il resto – conclude il tecnico Quero – sul ring è certamente regnato un tangibile equilibrio in tutti i confronti in programma».

           I prossimi appuntamenti si svolgeranno il 4 marzo a Bari (organizzato dalla Accademia Pugilistica Portoghese) e l’11 marzo ad Andria (Boxe Sgaramella).

UFFICIO STAMPA
Sandro Turco

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: