La sera di martedì 7 u.s., al termine di un ultimo raduno collegiale svoltosi presso le strutture del palazzetto dello sport della Fijlkam (Federazione italiana judo lotta karate e arti marziali), Ostia Lido, è partita dall’aeroporto di Roma Fiumicino la nazionale giovanile italiana di karate che prenderà parte dal 10 al 12 febbraio p.v. a Baku, in Azerbaijian, al 39° Campionato europeo cadetti/juniores/under 21, maschile e femminile, individuale ed a squadre per le specialità sia di “combattimento” che di “forma”.  

21 gli atleti in gara, accompagnati per l’importante occasione da dirigenti, membri dello staff tecnico, arbitri e medico federali, atleti che avranno il difficile compito di confermare l’Italia tra le nazioni di vertice, visto il grande successo colto nel 2011 con 6 ori, 2 argenti, 3 bronzi ed il primo posto nel medagliere, ed il buon risultato conseguito l’ anno precedente con 1 oro, 3 argenti, 6 bronzi che valsero il sesto posto.

In evidenza 2 atleti romani, attesi entrambi ad un’altra bella e convincente prova nel kata: per la classe Under 21, la bravissima Michaela Di Desiderio (ASD Fit for You Sez. Karate, Roma) campionessa italiana 2009, vicecampionessa europea 2010, campionessa europea 2011, indubbiamente l’atleta da battere; Federico Aglietti (G.S. Fiamme Oro Roma), “esploso” nel 2011 con l’argento al campionato italiano individuale, l’oro della squadra prima classificata al campionato italiano centri tecnici regionali, 2 ori agli Open internazionali d’America di Las Vegas.

Questa la composizione completa della squadra:

Cadetti

Kumite femminile: Lallo Viola (Budokan Grifo Toscana ASD); Semeraro Silvia ( +54 ASD Centro Sportivo Teodoro Monteparano Taranto);

Kumite maschile: Pampaloni Mattia ( 57 Kodokan Firenze);

Kata femminili indi.le: D’Onofrio Terryana (ASD Centro Attività Motoria D’Onofrio Pz ).

Juniores

Kumite femminile: Perfetto Erminia (48 OAM Yamaguchi Karate Tavernelle PG); Zuanon Chiara (+ 54 ASD ASI Karate Veneto Noale Ve);

Kumite Maschile: D’Onofrio Francesco (61 ASD CAM D’Onofrio Pz), Cartelli Giuseppe ( 68 ASD Rembukan Villasmundo Sr); Carrubba Claudio (+76 ASD Kyoan Simmi Bari);

Kata femminile Ju/Sq.: De Frenza Laura (ASD Karate Bushido Casalmaggiore CR); Villa Carlotta (Karate Riccione);

Kata Maschile: Petroni Gabriele (ASD Spazio Sport Lucca); Aglietti Federico ( G.S. Fiamme Oro);Torre Kim William (ASD Centro Studi Karate Shotokan);

Under 21

kumite femminile: Hasani Alessandra (53 Karate Nakayama ASD BS); Forcella Nicole (60 ASD Olimpia Karate Bergamo Treviolo);

kumite maschile: Altamura Christian (68 Champion Center Napoli ASD); Sarnataro Emanuele ( 78 Champion Center ADS Napoli); Ernano Lorenzo ( +78 AS Universal Center Napoli );

Kata individuale Maschile

Iodice Alessandro ( ASD Atlhon Maurino Portico di Caserta ).

Kata individuale femminile

Di Desiderio Michaela (ASD Fit For You Sez.Karate Roma).

Accompagnatori

Vicepresidente di Settore Fijlkam: Professor Giuseppe Pellicone

Tecnici: Maestro Vito Simmi, Gennaro Talarico, Santo Torre, Tiziana Costa, Vincenzo D’Onofrio

Medico federale. Professor Andrea Lino

Arbitri: Giuseppe Zaccaro (Commissione Arbitri EKF), Pietro Antonacci, Elsa Epifani, Anna Maria Notari e Alessio Giraldi.

Di Massimo

2 pensiero su “Karate: Azzurrini alla carica in Azerbaijan”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi