2803519102Alla fine del 1967 il cagliaritano Franco Sperati successe a Tore Burruni al comando del titolo italiano dei pesi mosca, conquistando la vacante cintura per ferita di Vittorio Riccardi, nato in provincia di Pesaro ma trapiantato in Francia. Il 20 marzo 1968 Sperati concesse la rivincita a Riccardi, sul ring di Pesaro, e si confermò campione nazionale con verdetto ai punti deciso al termine delle 12 riprese. Sperati, professionista dal marzo 1966, abbandonò l’attività agonistica dopo il terzo fallito tentativo europeo nel giugno 1976. Complessivamente vinse 4 volte il titolo italiano, per il quale disputò in totale 13 sfide. Il suo palmares sommò 44 confronti: 33-9-2. La carriera a torso nudo di Riccardi, iniziata in Francia nel gennaio 1964, si concluse oltralpe nell’aprile 1971 dopo aver compilato il record di 25 combattimenti: 9-13-3. Le sue uniche apparizioni italiane furono dovute alle due sfide per il campionato tricolore.

Fonte www.sportenote.com

 

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: