Francesco Magrì (blu)vs Paolo Rovetto Guanto d'OroAbruzzo, Marche e Puglia si sfidano sul ring di Taranto. Per due giornate, domani sabato 25 e domenica 26 marzo, il capoluogo jonico sarà il baricentro del pugilato dilettantistico interregionale con venti match e quaranta atleti protagonisti. L’evento, promosso dalla Quero-Chiloiro, è il Quinto Galà “Città dei Due Mari”. La manifestazione rappresenta la prima uscita stagionale in casa della società seconda classificata per il Merito a livello nazionale. “Un nuovo sforzo che compiamo – evidenzia il maestro benemerito Vincenzo Quero – mossi dalla passione per lo sport e per il territorio tarantino”.

Preziosa la collaborazione dell’Istituto Comprensivo “Acanfora”, location dell’evento in via Dante 95 a Taranto, attraverso il volere del preside Piermario Pedone e la collaborazione del direttore dei servizi generali amministrativi Anna Pesce. A queste figure va il ringraziamento della Quero-Chiloiro per la realizzazione della manifestazione, unitamente al presidente del Comitato Federboxe Puglia-Basilicata Nicola Causi, alla delegata Fpi Taranto Mariagrazia Spinosa, all’ingegner Giuseppe Mercurio, al fotografo Francesco Galeone ed agli sponsor Autoscuola “Marcello Di Cuia” e “Aria Srl” di Francesco Gentile, Hsl Srl di Giovanni Semeraro.

Morabito2 (rosso)Questi gli atleti della Quero-Chiloiro Taranto, suddivisi per categoria, che saliranno sul ring per il Quinto Galà “Città dei Due Mari”: “Elite” 69 kg. Christian Morabito, Giuseppe Fico, Emanuele Pepe; “Elite” 64 kg. Francesco Magrì e Luigi Portino; “Senior” 91 kg. Giovanni Lillo; “Senior” 81 kg. Davide Ricci; “Senior” 69 kg. Vincenzo Maggio, Gionatan Villa Pace e Angelo Bianco; “Senior” 64 kg. Celestino Salvatore e Pasquale D’Andria; “Youth” 68 kg. Giovanni Rossetti; “Youth” 64 kg. Marcello Sticchi; “Youth” 60 kg. Domenico Maffei, Tommaso Rizzi e Francesco Brandi; “Junior” 57 kg. Elio D’Alconzo; “Junior” 52 kg. Emilio Malecore. Questi gli atleti della Pugilistica Taranto: “Senior” 91 kg. Nicola Caporusso, Davide Marzolla; “Senior” 69 kg. Roberto De Donato. Per la Pugilistica Castellano Mottola il “Senior” 91 kg. Angelo Losavio.

Alle ore 10 di domenica 26 marzo il Quinto Galà “Città dei Due Mari” sarà arricchito dal Secondo Criterium Giovanile con più società provenienti da Puglia e Basilicata.

Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore

Di Alfredo