Dopo il grande successo organizzato ottenuto il 14 marzo scorso a S.Elia Fiumerapido (Frosinone), con il titolo italiano dei massimi tra D’Adamo e Giustini, inizia da ora in avanti per la promoter internazionale Rosanna Conti Cavini e tutto il suo entourage, un tour de force che continua da sabato prossimo in Belgio, per concludersi a Grosseto nel mese di giugno con un grande evento imperniato su Simone Giorgetti.

Il primo impegno è in programma sabato 27 marzo a Bruxelles in Belgio, dove il portacolori del team Rosanna Conti Cavini, con manager Monia Cavini, Emanuele Cavallucci, sarà impegnato contro Meriton Karaxha per il vacante titolo Internazional Ibo.

Il secondo evento in ordine di tempo, è in programma domenica 11 aprile al Palacosmelli di Livorno, imperniato sul titolo italiano dei pesi leggeri vacante tra il portacolori del team Rosanna Conti Cavini, il livornese Vairo Lenti opposto a Gianluca Picardi (team Loreni), match previsto sulla distanza delle dieci riprese. Nella manifestazione saranno impegnati anche altri portacolori della manager Monia Cavini, come il grossetano Simone Giorgetti, il pugile di Tarquinia Christian Gasparri e Angelo Rizzo, opposti ad avversari serbi. L’evento sarà trasmesso sul canale youtube della Fpi e da Gazzetta.it.

Il ciclo di eventi continuerà sabato 8 maggio a Isola Del Liri (Frosinone), con la difesa volontaria del titolo italiano dei pesi massimi con il campione in carica Ivan D’Adamo (Team De Clemente), che sfiderà Paolo Iannucci (Team Rosanna Conti Cavini-Monia Cavini). Il vincitore affronterà il pugile del team grossetano Angelo Rizzo, che è sfidante ufficiale.

Il tour de force continuerà venerdì 21 maggio a Ugento (Lecce) dove la promoter Rosanna Conti Cavini organizzerà un grande evento come il titolo Continental Ibo. sulla distanza delle dieci riprese, imperniato con il pugile di casa Giuseppe Carafa, già campione italiano e campione del Mediterraneo Wbc, che affronterà lo spagnolo Carlos Perez.

Questo ciclo di eventi si concluderà nel mese di giugno a Grosseto, dove Rosanna Conti Cavini metterà in scena, in  coorganizzazione dell’assessorato allo sport del Comune di Grosseto, una grande manifestazione che avrà come protagonista Simone “Bandito”  Giorgetti, impegnato in un titolo molto importante.

Ultima notizia in casa Conti Cavini è che venerdì prossimo 26 marzo nel pomeriggio, nella sede della  Palestra Pugilistica Grossetana “Umberto Cavini”, di via Tito Speri, presieduta da Fabrizio Corsini, ci sarà uno stage di allenamento con alcuni dei pugili importanti del team grossetano che verranno a Grosseto per iniziare gli allenamenti per i prossimi titoli e alcuni per rifinire la preparazione in vista della manifestazione di Livorno. Dalla Puglia arriverà il campione del Mediterraneo Wbc e già campione italiano dei leggeri, che si tratterrà nella nostra città alcuni giorni, Giuseppe Carafa, che “farà i guanti” con Simone Giorgetti  Christian Gasparri e Vairo Lenti

E’ molto gradita la presenza della stampa scritta e televisiva di Grosseto e della nostra Maremma per vedere alcuni dei pugili all’opera negli allenamenti.

 

I pugili del Team vestiranno  costumi creati da eX3MO Sport. Per l’alimentazione  saranno seguiti da vicino dal dottor nutrizionista Francesco Lampredi.

     

  

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi