COMUNICATO STAMPA N° 15/2013      BARI 16 aprile 2013

Grande partecipazione di pubblico a Brindisi. Emozioni forti, nel ricordo di Melissa Bassi. Meglio non poteva andare la manifestazione pugilistica “Mettiamo ko la violenza” organizzata lo scorso fine settimana dalla società “Pugilistica Rodio”, all’interno della palestra dell’Istituto Professionale Statale per i Servizi Sociali “Francesca Laura Morvillo Falcone” di Via Galanti. Nel pomeriggio di sabato 13 aprile si sono disputati nove match di pugilato femminile, nell’ambito di un confronto Puglia-Lazio intitolato alla memoria di Melissa, la giovane studentessa del “Morvillo Falcone” scomparsa lo scorso 19 maggio in seguito al terribile attentato che colpì proprio la scuola di Via Galanti. Il giorno successivo, domenica 14 aprile, 9 pugili pugliesi (di cui 5 brindisini, portacolori della Pugilistica Rodio) hanno affrontato altrettanti avversari provenienti dalla Calabria.           Organizzate dalla Rodio con la collaborazione della Fpi (Federazione Pugilistica Italiana) e patrocinate dal Comune di Brindisi, entrambe le manifestazioni sono state seguite da centinaia di persone. Nella serata di sabato, Giovanni Bassi, papà di Melissa, è salito sul ring per rivolgere il suo commosso saluto ai presenti. È stato il momento più toccante della due giorni, in cui i più nobili valori del pugilato si sono coniugati con il deciso no a ogni forma di violenza ribadito dalla “Rodio”.           Il confronto “Puglia-Lazio” si è svolto al cospetto del presidente del comitato olimpico provinciale Nicola Cainazzo, dell’assessore provinciale allo sport del Comune di Brindisi, Antonio Giunta, del consigliere comunale Cosimo D’Angelo e dai genitori di Luca Capuano, forte atleta cresciuto nella Pugilistica Rodio, il quale domenica scorsa, con la canotta della nazionale italiana, nella categoria 75 kg, si è aggiudicato un importante torneo internazionale svoltosi a Helsinki, in Finlandia: la 32esima edizione del Gee Bee Tournament. Si tratta dell’ennesimo successo di uno dei migliori talenti mai sfornati dalla “Rodio” nei suoi 70 anni di storia. Un campione che s’innesta nella scia del leggendario Franco Zurlo (tre volte campione d’Europa tra la seconda metà degli anni 50 e la seconda metà degli anni 70) e di Antonio De Vitis (già sfidante al titolo europeo, detentore del titolo intercontinentale dei pesi Superpiuma) presenti entrambi nella palestra del “Morvillo Falcone”. La sfida Puglia-Lazio è stata preceduta da un’esibizione dei bambini dell’Asd Ragno di Antonio De Vitis. Ma l’attesa era soprattutto per il match che ha contrapposto la 18enne Dalila Berlingerio, della Rodio, alla laziale Bello. La brindisina, al suo quinto incontro dilettantistico, non ha tradito alcun segno di emozione. L’incontro si è chiuso in parità. Il giorno successivo, 4 dei 5 gli atleti della Rodio impegnati nella sfida con la Calabria (Toni Sponziello, Andrea Argento, Antonio Calabrese, Simone Fontana e Andrea Senafé) hanno vinto i rispettivi match. La kermesse è stata preceduta da 4 incontri di soft boxe (specialità amatoriale del pugilato in cui i boxer non entrano in contatto) in cui 4 atleti della Rodio (Cristiano Tomassini, Alessandro Pedone, Giorgio Guarino e Giampiero Campagnoli) hanno incrociato i guantoni con altrettanti avversari tarantini della società “Pugilistica Quero”.           Nel complesso, tecnici e dirigenti della Rodio hanno espresso grande soddisfazione per la riuscita delle due serate e hanno rinnovato l’appuntamento al prossimo anno.           Di seguito, i risultati dei match di pugilato femminile Puglia-Lazio:

Roberta Rubini Elite Iª Serie kg 60 (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Francesca Gratta Elite Iª Serie kg 60 (Zompatore Boxe Albano, Albano Laziale): ai punti vince Rubini;           Giulia Stastolla Youth kg 57 (Panettieri, Matera) vs Desiré Galli kg 57 Youth (Belusci Boxe, Roma): ai punti vince Galli;           Lucia Rizzi Elite IIª Serie kg 57 (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Francesca Micillo Elite IIª Serie kg 57 (Laima Team, Roma): ai punti vince Rizzi;           Elena Calò Elite IIª Serie kg 60 (Amici del Pugilato, Lecce) vs Alice Isaza Querini Elite IIª Serie kg 60 (Lupa Boxe, Roma): ai punti vince Calò;           Doriana Vitti Elite IIª Serie kg 60 (Academy Fight Sistem, Monopoli) vs Francesca Mandola Elite IIª Serie kg 60 (Body Fight Liberati, Roma): ai punti vince Mandola;           Francesca Ceo Youth kg 51 (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Francesca Grubissich Elite IIª Serie kg 51 (Boxe Trastevere, Roma): ai punti vince Ceo;           Dalila Berlingherio Elite IIª Serie kg 56 (Pugilistica Rodio, Brindisi) vs Silvia Bello Elite IIª Serie kg 56 (Palestra Indomita, Roma): incontro pari;           Eva Magno Elite Iª kg 54 Serie (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Arianna Zaccagnini Elite Iª kg 54 Serie (Talenti Boxe, Roma): incontro pari;           Cristina Garganese Elite IIª Serie kg 48 (Pug. Francavillese, Francavilla Fontana) vs Francesca Francolla Elite IIª Serie kg 48 (Boxe Trastevere, Roma): incontro pari.

Di seguito, il quadro dei match in programma domenica 14 aprile, nell’ambito del confronto Puglia-Calabria:

Tony Sponziello Elite Iª Serie kg 60 (Pugilistica Rodio, Brindisi) vs Danny Costantino Elite Iª Serie kg 60 (Pug. Eagles, Catanzaro): ai punti vince Sponziello;           Andrea Argento Elite IIIª Serie kg 64 (Pugilistica Rodio, Brindisi) vs Mattina Bruno Elite IIIª Serie kg 64 (Pug. Eagles, Catanzaro): ai punti vince Argento;           Antonio Calabrese Elite IIIª Serie kg 64 (Pugilistica Rodio, Brindisi) vs Bruno Gigliotti Elite IIIª Serie kg 64 (Pug. Eagles, Catanzaro): ai punti vince Calabrese;           Salvatore Passarelli Junior kg 70 (Ocsa, Campobasso) vs Giuseppe Pullia Youth kg 69 (Pug. Eagles, Catanzaro): ai punti vince Passarelli (tesserato in Molise ma brindisino doc);           Simone Fontana Elite IIIª Serie kg 81 (Pugilistica Rodio, Brindisi) vs Mario Donato Sacco Youth 81 (Pug. Eagles, Catanzaro): ai punti vince Fontana;           Pasquale Baldassarre Elite IIIª Serie kg 60 (Nuova Evergreen, San Donaci) vs Vincenzo Renda. Elite IIIª Serie kg 60 (Pug. Eagles, Catanzaro): ai punti vince Baldassarre;           Matteo Senafé Youth kg 66 (Pugilistica Rodio, Brindisi) vs Christian Miccoli Junior kg 66 (Nuova Evergreen, San Donaci): ai punti vince Miccoli;           Valerio Montanaro Elite IIª Serie kg 64 (Pug. Quero-Chiloiro, Taranto) vs Gabriele Lorizzo Elite IIª Serie kg 64 (Amici del Pugilato, Lecce): ai punti vince Montanaro;           Luca Loricchio Junior kg 54 (Pug. Taranto, Taranto) vs Maksym Kulahim Junior kg 50 (Pug. Eagles, Catanzaro): incontro pari.

 

UFFICIO STAMPA Sandro Turco

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi