di Michelangelo Anile
Sabato 3 Aprile In tarda serata , presso il Bajniero di Ostia, si sono concluse le  fasi finali  del Torneo Regionale Esordienti Schoolboys, Cadetti, Juniores e Seniores III° under 24.  Tra le sedici corde , si sono affrontati  38 atleti per categoria per l’assegnazione del  prestigioso Titolo Regionale Esordienti.  Nella categoria Youth 69 kg. , dopo  la recente conquista del titolo Interregionale  a Pisa, Manuele Anile raggiunge  la vetta regionale conquistando il primo posto della categoria.  Dopo aver superato  il turno  contro  Sirghi George (ASD Phoenix XI)  negli ottavi,  Rosa Manuel (L. Quadrini) nei quarti,  Azzarà  Michael (Talenti Boxe) in semifinale,  l’allievo del Team Zonfrillo & Federici  ha disputato la finale regionale contro Rossi Matteo della Pugilistica Valente. Match entusiasmante, equilibrato, incerto fino alla fine che ha visto sul quadrato del Bajniero due atleti preparati tatticamente e soprattutto allergici a non indietreggiare. La spunta Anile che  ha fatto valere l’esplosività del gancio sinistro sempre a segno e soprattutto per  aver imposto al match un ritmo piuttosto sostenuto.  Onore allo sconfitto, longilineo,  tecnico  e soprattutto  dotato di un pugno pesante.  Dopo Mario e Simone Federici , un altro  atleta di Corcolle conquista un titolo prestigioso.    Di certo, Anile e Rossi  hanno onorato la finale regionale per la  categoria Youth   per aver dimostrato  di possedere le basi  essenziali  del pugilato, elemento fondamentale per  il proseguo della  strada tra i  dilettanti.  Il M° Franco Federici , nell’uovo Pasquale appena aperto, ha trovato un altro regalo del pupillo Anile.

Di Massimo

9 pensiero su “Il team Zonfrillo & Federici bissa il successo di Pisa”
  1. Ci vuole coraggio a dire che Anile aveva vinto. Se avete qualche dubbio concedete la rivincita.

  2. un combattimento bellissimo!!! anile ha vinto perche l’avversario aveva solo i 4 punti dell richiamo !!!

  3. è stato un bellissimo combattimento.l’avversario di anile ha avuto solo quei 4 punti anile ha vintoo!!

  4. Caro Giovanni anch’io ero la presente. Il match dal vivo è diverso dal DVD. Ti posso garantire che i colpi dritti dell’avversario Anile li ha presi e sentiti. Questo non è un processo, il match mi è piaciuto e io dico bravi a tutti e due. Non c’è logica vincere con due richiami subiti, con tutta la buona volontà a meno che i richiami erano ingiusti, ma i punti sono tanti comunque. Vale il discorso di due ottimi pugili con caratteristiche diverse, un bel patrimonio per il pugilato laziale. Sarebbe da organizzare una rivincita, magari nel frusinate.

  5. Caro Arnaldo. Anile ha vinto nonostante i due richiami inesistenti. I colpi a segno li ha portati proprio lui. Molti colpi dell’avversario si sono fermati sui guantoni. Abbiamo rivisto il dvd e i tre giudici hanno dato unanime il verdetto ad Anile. Siamo pochi, forse i più attenti, a dare la vittoria all’atleta di Federici. Bravo Anile, campione Interregionale e Regionale in tre mesi!

  6. Il match l’ho visto. E’ stato un bel match comunque anche se Anile non aveva vinto!

  7. Anile che scrive di Anile: eccezionale!
    Di Alfredo o per Alfredo non scrive nessuno: squallido!

  8. Anile che scrive di ….Anile : questo è conflitto di interessi, anche se non sono parenti . Così non va bene .

I commenti sono chiusi.