Con grande partecipazione, da parte dei tecnici ma anche degli Atleti e degli Arbitri campani, alla presenza dei corsisti del Corso Aspiranti, si è svolto lo Stage di Aggiornamento del Comitato Campano della FPI svoltosi presso la palestra dell’ASD Pugilistica De Novellis di via Lattanzio in Napoli.
Questo momento di incontro è stato voluto fortemente dal Presidente del Comitato Campano della FPI, prof. Enrico Apa, con le due indispensabili categorie che operano all’interno della FPI appunto quella dei Tecnici e degli Arbitri, che conducono l’attività del pugilato Federale. Lo Stage non ha tralasciato neanche il mondo del pugilato professionistico con le considerazioni sull’avvento del Progetto APB che, inizia a destare curiosità ed aspettative da parte di tutti gli addetti ai lavori.


Dopo una relazione introduttiva del Presidente Apa nella quale sono state messe in risalto le innovazioni riguardanti i ruoli sul ring e a bordo ring è stata la volta del Coordinatore Nazionale Insegnanti il prof. Massimo Scioti il quale, attraverso il supporto della proiezione di un match ha spiegato l’importanza della Match Analysis. Successivamente il Coordinatore della SAG Angelo Musone ha analizzato la Valutazione degli incontri con riflessioni tecniche e morali. Per chiudere il prof. Biagio Zurlo ha sottolineato il passaggio dal dilettantismo al professionismo con l’analisi dei modelli di prestazione con una citazione al Progetto APB.
Tutti i relatori, alla fine dei loro rispettivi interventi, hanno avuto modo di confrontarsi con chi gli rivolgeva specifiche domande sugli argomenti trattati.
COMUNICATO STAMPA COMITATO CAMPANO F.P.I.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi