image (1) Papa matteoFine settimana intenso per il Panthers Lauri, atleti impegnati in varie località portano in alto i colori del sodalizio varesino. Vittorie, delusioni e rientri importanti. In primis il ritorno sulle scene di Matteo Papa dopo un anno e mezzo trascorso tra Inghilterra e America in cerca di nuovi stimoli, il suo ultimo incontro risaliva a novembre 2012 in Kosovo. Rientro positivo, non buono per il risultato con una sconfitta di misura di fronte all’emergente Mario De Nicola di Seregno, ma che ha dimostrato che i valori ci sono ancora e vanno rimessi in carreggiata, la ruggine si è fatta sentire, ma con un po’ di minio si riesce a eliminare. Amaro anche il risultato per Liam Dedè, che a Gattico, per non si sa per quale motivo, era ingiustamente squalificato, alimentando molte polemiche, se esiste, un filmato va attentamente vagliato e rimesso alla visione degli addetti ai lavori. I pugili sbagliano, i tecnici sbagliano, ma quando sbagliano gli arbitri la cosa diventa alquanto critica, oltretutto se sbagliano per incompetenza. Il Panthers Lauri vaglierà bene la situazione al fine di valutare un’ eventuale presa di posizione. I buoni risultati arrivavano dalla pianura padana di Viadana, dove Giuseppe Costanzo e Jacopo Fumagalli vincevano il Torneo dei Seniores e fuori torneo i giovanissimi junior classe 1999: Alin Lupan e Fabrizio Frateschi riportavano un pareggio e una vittoria importante per la loro crescita. Anche i pugili Alexander Vlad Nitu e Massimo Parisi, hanno onorato la maglia con prestazioni piene di carica agonistica, che andrebbe arricchita da una migliore esecuzione tecnica. Primi allori, prime soddisfazioni per i ragazzi della sede distaccata di Vimercate, allenati atleticamente da Max Chen Augusto, ancora privi di quella tecnica, che il maestro Lauri sta cercando di inculcare piano, piano. Buoni progressi si sono già visti con Costanzo e Fumagalli, buona la voglia agonistica dei due junior Frateschi e Lupan e nonostante le sconfitte buona la carica agonistica dimostrata da Parisi e da Nitu Vlad. C‘è molto da lavorare, ma qualcosa si può ottenere. I dirigenti del Panthers Lauri sono contenti dei risultati di questo fine settimana, che con il ritorno dio Matteo Papa, potrebbe far brillare altre stelle che sono in cantiere. Questi i risultati: Viadana 12/4 – Junior Kg 56: Lupan e Iaia (Boxe Viadana) incontro pari; Senior Kg 81: Fumagalli vince ai punti con Bocur (Boxe Valle Canonica);  Senior Kg 91: Nitu Vlad vince per Wo con Sacchi (Boxe Magenta); Senior Kg 91: Parisi perde ai punti con Dovhanyur (Boxe Pavia); Gattico 12/4 – Senior Kg 64: Dedè perde per squalifica; Viadana 13/4 – Junior Kg 57: Frateschi vince ai punti con Moretti (BSA Pavia); Senior Kg 56: Costanzo vince ai punti con Iaconis (Boxe Madone) e vince il Torneo; Senior Kg 81: Fumagalli vince ai punti con Binda (AB Cremona) e vince il Torneo; Senior Kg 91: Nitu perde ai punti con Dovhanyur (Box Pavia); Milano Elite Kg 64:  Matteo Papa perde ai punti con De Nicola Mario (USL).

Di Alfredo