fbd3fc7c-4f4f-4f47-a8d5-0c54f6b86fd2Debutto tra i professionisti più che positivo per il superleggero del Team Cavallari-Ventura Stefano Napolitano, che venerdì sera sul ring di Calenzano, in provincia di Firenze, ha sconfitto per ko tecnico alla quarta ripresa l’ungherese Miklos Szilagyi, anch’egli esordiente.

L’allievo del maestro Ivano Biagi, davanti al pubblico di casa, ha cominciato subito all’attacco con grande determinazione ed aggressività, riuscendo già nella seconda ripresa a prendere in mano le redini del match. L’ungherese è riuscito ad arrivare a fatica fino alla quarta, quando al terzo intervento il medico ha deciso di interrompere il combattimento.

L’incontro professionistico costituiva il clou della manifestazione mista organizzata dal Boxing Club Calenzano, che presentava in cartellone anche 11 confronti dilettantistici con impegnati pugili di casa.

 

Nella foto di Alessandra Tognarini, Napolitano all’attacco di Szilagyi:

 

Ufficio stampa Team Cavallari-Ventura

Di Alfredo